Crotone, Oddo: “Potevamo essere in vantaggio 2-0 dopo i primi 10 minuti, espulsione assurda”

Oddo Crotone

ODDO CROTONE – Oddo ha parlato a seguito della sconfitta dello “Zini”, che catapulta i suoi al 15° posto in graduatoria: “Ho messo il doppio centravanti perché volevo giocarmela con gli uno contro uno in avanti. Nell’intervallo ho lasciato dentro Budimir anziché Simy perché ha caratteristiche che mi potevano aiutare di più. E poi perché mi serviva una mezza punta, come Firenze, che agisse sul loro play. Abbiamo dominato in lungo e in largo per quasi tutto il primo tempo. Avremmo potuto essere in vantaggio di 2-0 dopo soltanto i primi 10 minuti. L’espulsione è assurda oltretutto perché, riviste le immagini, posso assicurarvi per non lo ha toccato. A velocità naturale l’arbitro può essere ingannato. La Cremonese è una squadra forte e scaltra, e oggi lo ha dimostrato. Anche se c’è da dire che hanno preso campo soltanto in superiorità numerica e senza mai tirare in porta. Noi non cerchiamo alibi. Ora arriva il nostro turno di riposo, ma se le risposte sono queste sono contento, non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi”.

FONTE: cuoregrigiorosso.com

Crotone, Oddo: “Potevamo essere in vantaggio 2-0 dopo i primi 10 minuti, espulsione assurda” ultima modifica: 2018-12-01T19:51:20+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.