Palermo, Stellone rammaricato: “Mancato il guizzo vincente”

VERONA-PALERMO – Pari e patta tra Verona e il Palermo di Roberto Stellone nell’anticipo di questo tredicesimo turno della serie cadetta. Espressosi in mixed zone, il tecnico dei rosanero ha così parlato: “E’ stata una bella partita – riporta tggialloblu.it -, in cui abbiamo mostrato personalità e buon palleggio in un campo difficile e sotto una pioggia che ha reso arduo il controllo del pallone. Siamo andati in svantaggio nell’unico errore commesso, ma tutto sommato è stata una gara ben giocata dalla mia squadra. I ragazzi a fine match erano molto scontenti, volevano vincere. Questo è molto bello da parte loro. Ciò denota quanto tenevano a questa gara e ciò che si respira nello spogliatoio. C’è una mentalità vincente e quando non si vince, serpeggia un po’ di malumore e delusione. Tutto questo fa ben sperare per il proseguo del torneo. La squadra “ha fame” e lo fa vedere. Cosa è mancato? solo il guizzo vincente, ma ai miei non posso rimproverare nulla“.

Palermo, Stellone rammaricato: “Mancato il guizzo vincente” ultima modifica: 2018-11-24T11:14:24+00:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.