Lecce, Palombi: “Tra una promozione e una qualificazione ai play-off sono i dettagli a fare la differenza”

PALOMBI LECCE – Palombi, attaccante del Lecce, ha parlato in vista della prossima sfida contro il Venezia: “Ho avuto modo di vedere le loro ultime due gare, con Spezia e Benevento. Il Venezia è una squadra che sta passando un periodo difficile; abbiamo studiato le loro caratteristiche e studieremo i loro punti deboli e ne faremo i nostri punti di forza. Ci aspetta una gara molto equilibrata, servirà molta pazienza per trovare la via del gol, sarà una partita che dovremo affrontare nel migliore dei modi e prepararla bene, in questo momento dobbiamo fare di tutto per portare tre punti a casa. Attenti a non sottovalutarli: l campionato di serie B ci fa vedere che ogni squadra, partita dopo partita, può cambiare le sorti del suo futuro. Quindi ci aspettiamo una partita dura dal punto di vista motivazionale da parte del Venezia perché deve dare un risposta al campionato; se giochiamo con le idee che ci trasmette il mister sarà difficile per tutte incontrarci. Nel girone di andata la squadra che più ci ha messo in difficoltà è stato il Palermo; fortunatamente però il campionato di serie B per le squadre che sono lì è molto equilibrato, sono i dettagli a fare la differenza tra una promozione ed una qualificazione ai playoff, saremo attenti ai dettagli”.

FONTE: www.trnews.it

Lecce, Palombi: “Tra una promozione e una qualificazione ai play-off sono i dettagli a fare la differenza” ultima modifica: 2019-02-08T09:21:42+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.