Parma, Lucarelli: “Prestazione da squadra matura”

Intervenuto in mixed zone dopo il successo per 4-0 sull’Ascoli, il capitano del Parma Alessandro Lucarelli ha parlato della vittoria, a partire dai festeggiamenti dei tifosi. Queste le sue parole, riportate da ParmaLive.com: “I festeggiamenti finali del Tardini per il mio record di presenze è stato emozionante. Ricevere uno striscione così da parte della Nord mi ha riempito di soddisfazione e di orgoglio, conoscendo la posizione dei ragazzi della Curva nei confronti dei giocatori per le vicende di anni fa. Li ringrazio anche pubblicamente, è una stima contraccambiata”Ed è arrivato anche il primo posto in classifica: “Fa piacere, ma non dobbiamo guardare la classifica. La cosa importante è che sembra che la squadra abbia trovato la quadratura del cerchio, è una squadra equilibrata e matura. Oggi era difficile, al di là del risultato: non siamo riusciti a chiuderla nel primo tempo. Siamo stati bravi a difenderci nella ripresa, abbiamo trovato il 2-0 e poi è stato bravo Frattali che ci ha salvato sul rigore. Poi abbiamo dilagato, è stata una prestazione da squadra matura”Forse però potevate chiuderla prima: “Noi un po’ abbiamo questo vizio, nel primo tempo abbiamo avuto almeno tre occasioni in contropiede per raddoppiare. Oggi, però, siamo stati bravi a non dare agli avversari la possibilità di rientrare in gara”.

Parma, Lucarelli: “Prestazione da squadra matura” ultima modifica: 2017-11-19T10:24:52+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 19 anni, frequento la facoltà di Giurisprudenza (Federico II). Che dire di me: il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Sono felice di far parte di questa redazione che può aiutarmi a fare esperienza e mettere insieme i primi mattoncini del puzzle.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *