Perugia-Empoli, Frattesi: “Con Marino è cambiato molto. Abbiamo trovato la continuità che ci serviva”

PERUGIA EMPOLI FRATTESI – Autore della rete che ha consentito all’Empoli di espugnare nel finale Perugia nel posticipo del “Curi”, Davide Frattesi ha commentato la prova degli azzurri ai microfoni di DAZN:

“Stranamente mi trovavo sulla sinistra, come sempre ho visto lo spiraglio, ho provato ad inserirmi e la palla è arrivata. Nel primo tempo abbiamo fatto bene, nella ripresa siamo entrati in capo un po’ scarichi. Dovremo lavorarci in settimana. Credo che al netto di tutte le occasioni possa essere un risultato giusto. Con Marino è cambiato molto, anche l’interpretazione del pressing, ci ha dato qualche certezza che avevamo perso nella parte centrale del campionato. Siamo contenti perché abbiamo trovato la continuità che ci serviva. Ho vinto un’altra scommessa con mio zio, ma non ci penso, l’importante è il risultato, le gioie personali vengono dopo. Se devo dire qualcosa a Scamacca? No, sennò si arrabbia (ride, ndr). Sicuramente farà carriera, spero di giocare con lui non soltanto in Nazionale. L’obiettivo? Ti direi una bugia se ti dicessi che non puntiamo almeno ai play-off, poi se dovesse venire qualcosa in più saremmo contenti. La dedica è per tutta la gente che è venuta a vederci”. Lo riferisce TMW.

 

Perugia-Empoli, Frattesi: “Con Marino è cambiato molto. Abbiamo trovato la continuità che ci serviva” ultima modifica: 2020-02-24T23:36:25+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.