Perugia, Nesta: “Nessun alibi, ce la giocheremo con tutti”

Nesta Perugia

NESTA PERUGIA – Il campionato di Serie B è pronto a ripartire, dopo un’estate a dir poco tribolata. Nella giornata di domani si scende in campo con l’anticipo della prima giornata che vedrà difronte Brescia e Perugia. Ha presentato la sfida e il campionato del Grifone, mister Alessandro Nesta. Ecco le sue parole riportate da umbriadomani.it:

“Due mesi fa ero un po’ preoccupato, ma la società alla fine la squadra l’ha fatta. Mi auguro che i giovani che abbiamo diventino grandi in fretta, prendendo il passo dei vecchi. In linea di massima sono soddisfatto del mercato. L’unica difficoltà è quella di assemblare questo gruppo in poco tempo. Tanti giocatori sono arrivati cinque giorni fa, ma dobbiamo andare al sodo, dando compattezza specie in fase difensiva. Se questo può essere un alibi? Assolutamente no. Sono curioso di vedere l’impatto e la forza della squadra che ho. Andiamo a Brescia per vincere, non certo per limitare i danni. Siamo pronti a combattere contro tutti”.

Sul Brescia: “Proveremo a sfruttare i punti deboli dell’avversario e a state attenti ai loto punti di forza. Tutto partirà dall’approccio alla gara. Dovremo essere sereni e sapere che possiamo andare a fare la partita contro chiunque. Il loro potenziale offensivo? Dico che tutti devono stare in allarme, si gioca in undici”

Sulle differenze rispetto l’anno passato: “Nel Perugia lo scorso anno c’era un gruppo storico che ha creato una leadership, che oggi va ricreata perché abbiamo cambiato tutto. Ci sono alcuni giocatori stranieri che parlano poco, dobbiamo ancora conoscerli. Giorno dopo giorno si capisce come è fatto un calciatore”

Perugia, Nesta: “Nessun alibi, ce la giocheremo con tutti” ultima modifica: 2018-08-23T14:54:08+02:00 da Stefano Galano
Classe '88, Ingegnere con la passione per il prato verde, scopre in età avanzata di voler scrivere per lo sport più bello al mondo. Convinto che sia forma d'arte contemporanea, ricorda sempre a tutti: "Non chiamatelo solo calcio"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.