Pescara, Maniero: “Servono i fatti. Non vedo l’ora di dare il mio contributo”

MANIERO PESCARA – Ai microfoni di rete8.it, Riccardo Maniero, veterano dei delfini, ha analizzato il momento difficile vissuto dalla squadra che non riesce ad emergere in questo campionato. Il giocatore, che al momento ha registrato una sola presenza da titolare contro il Crotone, ha commentato così la situazione del Pescara:

“Bisogna fare i fatti, fino ad ora abbiamo fatto poco e niente, abbiamo fatto molte chiacchiere. C’è stato un confronto anche perché eravamo in campo. E’ stato abbastanza lungo e speriamo che le cose che ci siamo detti le mettiamo in pratica sin da subito. Era quello che ci voleva: basta chiacchiere, dobbiamo dimostrare sul campo. L’atteggiamento non deve mancare in questo frangente. Siamo in un punto del campionato dove dobbiamo dare un segnale. Siamo a metà classifica e dobbiamo fare un punto perché se perdiamo, dopo, diventa dura. Noi senatori abbiamo la responsabilità di portare su questo Pescara che non riesce ad emergere. Il presidente ha ragione, dobbiamo lavorare. Il secondo tempo con lo Spezia ci ha messo sotto, per cui dobbiamo trovare il modo giusto per uscire il prima possibile da questo momento. Le dichiarazioni del capitano Fiorillo sono forti, però se le ha dette ha i suoi motivi. Dobbiamo dare qualcosa in più tutti quanti e vedremo i risultati che ne verranno. Mi sento un po’ ai margini e il morale è bassissimo in questo momento. Il campionato è lungo e spero di dare quanto prima il mio contributo. Il Benevento è una grandissima squadra e non ha mai perso. E’ difficile fargli goal e dobbiamo fare una grande partita”.

Pescara, Maniero: “Servono i fatti. Non vedo l’ora di dare il mio contributo” ultima modifica: 2019-10-24T10:30:48+01:00 da Carla Bianco
Classe 1992. Laureata in Lettere, pugliese di nascita, ma vivo a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.