Pisa, Lucchesi: “Salernitana gara difficile. Possiamo dire la nostra…”

Fabrizio Lucchesi, Direttore Generale del Pisa, ha rilasciato alcune parole a TuttoSalernitana in vista del match proprio contro i granata di Salerno. Ecco le sue dichiarazioni:

A che punto è la situazione relativa alla cessione del club?
“Se ne sta occupando personalmente il presidente Abodi. Spero che tra non molto si arrivi ad una soluzione”.

Nonostante i noti problemi state raccogliendo risultati soddisfacenti. Avete confermato buona parte della squadra che ha vinto lo scorso anno in Lega Pro e il campo vi sta dando ragione.
“No: siamo proprio la stessa squadra della scorsa stagione, non abbiamo fatto mercato, quindi sostanzialmente siamo gli stessi a parte qualche piccola modifica. Ce la stiamo cavando bene e tanto merito va a Gattuso, perché anche grazie a lui la squadra si è coesa, ha fatto gruppo. In parte tutto questo è anche merito di ciò che c’è stato l’anno scorso, come anche del fatto che c’è tanta voglia di far bene. Credo che nel corso del campionato pagheremo il fatto che ad agosto non ci siamo allenati per quasi un mese intero”.

In estate ha conteso qualche giocatore a Fabiani?
“Avrei voluto contenderlo volentieri ma come detto non abbiamo fatto mercato quest’estate, per cui non c’erano le possibilità”.

Che partita si aspetta a Salerno?
“Penso che a Salerno per noi sarà una partita molto difficile perché la Salernitana è una buona squadra, ha un tifo ed uno stadio con un grande fascino, che trasmette tanta forza ai propri beniamini, e quindi per noi sarà una partita molto complicata. Però l’affrontiamo: lo facciamo con rispetto, ma l’affrontiamo convinti di poter fare la nostra parte”.

FONTE: Tuttosalernitana.com

Pisa, Lucchesi: “Salernitana gara difficile. Possiamo dire la nostra…” ultima modifica: 2016-10-29T10:49:15+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *