Pisa, Nesi (patron NGM): “Accordo tra le parti, speriamo di aprire l’Arena per il match con la Spal”

NESI PISA NGM – Stefano Nesi, proprietario di NGM, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante il programma “Neroazzurro” in onda sul canale “50″. Ecco le sue parole: “Avevamo già un accordo con il Pisa dopo la promozione. La bozza era già pronta, stilata con Fabio Petroni e Lucchesi, andava firmato il contratto proprio nel lunedì in cui sono arrivati gli arresti domiciliari. La cosa si era arenata lì e per due mesi siamo rimasti in bilico, senza sapere quale sarebbe stato il futuro, poi grazie all’intervento di Abodi è stata ripresa. Abbiamo un buon rapporto con la Lega, infatti siamo stati anche sponsor ufficiale di tutte le squadre di B. Inoltre gestiamo gli impianti a Led degli stadi. Apertura Arena? Cercheremo di rendere lo stadio agibile quanto prima, faremo il massimo per giocare a porte aperte Pisa- Spal o almeno con gli abbonati presenti. Lo stadio è Comunale, la normale procedura sarebbe quella di avere la convenzione firmata con le modifiche da portare in Consiglio e da approvare. Credo che il Comune stia predisponendo una lettera tra oggi e domani per avviare i lavori senza questi passaggi. NGM sulle maglie? Sarebbe uno spreco, speriamo di trovare sponsor che possano aumentare gli introiti. Con il Pisa c’è un accordo triennale ed il nostro obiettivo è quello di far mantenere la categoria alla società”.

Pisa, Nesi (patron NGM): “Accordo tra le parti, speriamo di aprire l’Arena per il match con la Spal” ultima modifica: 2016-09-28T09:39:21+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *