Pisa, Petroni chiede di tornare libero per trattare coi Corrado

PETRONI PISA – La trattativa per la cessione del Pisa sembra stia entrando davvero nella fase finale. Come titola il quotidiano Il Tirreno, “Petroni chiede di tornare libero: arresti superati”. Il patron dei toscani, attualmente agli arresti domiciliari, chiede di ottenere la libertà entro sabato in modo tale da trattare personalmente la cessione della società coi Corrado, famiglia fortemente interessata ad acquisire il club.

Pisa, Petroni chiede di tornare libero per trattare coi Corrado ultima modifica: 2016-11-29T09:07:37+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

1 Comment

  1. Alessandra Gamberucci

    30 novembre 2016 at 8:01

    Se serve per vendere velocemente il Pisa, liberatelo per quel che basta…poi 10 anni di galera, per il male che sta facendo alla città, alla squadra, allo sport in generale..PETRONI VENDI ALLA SVELTA

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *