Venezia, Pomini: “Sapevo quale era il mio ruolo ed ho accettato”

POMINI VENEZIA DICHIARAZIONI – Il recente infortunio di Lezzerini ha permesso ad Alberto Pomini di esordire, in questa stagione, con la maglia del Venezia. Il portiere classe 1985 non giocava titolare da diverso tempo: l’ultima esperienza, infatti, risale ad Aprile dell’anno scorso in un Pescara-Palermo (3-2 per il delfino).

Il portire veneto, nonostante ciò, si è fatto trovare pronto ed ha risposto bene nella partita esterna con il Pisa. Nella conferenza stampa di ieri ha affrontato diverse tematiche, ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni riportate da tuttomercatoweb.com: “In questi primi mesi al Venezia ho avuto qualche problema fisico, e poi Luca fino a questo momento ha fatto un gran campionato. Quando sono venuto qui sapevo quale era il mio ruolo ed ho accettato con entusiasmo, però è una soddisfazione personale aver ancora la voglia di giocare ed avere l’opportunità di farlo”.

Successivamente continua parlando della sfida interna con il Cosenza: “Col Cosenza sarà una partita importante, e credo che i prossimi turni delineeranno la stagione, anche se la classifica è talmente corta che può accadere di tutto. Una vittoria contro il Cosenza sarebbe importante anche da un punto di vista mentale, comunque ciò che conta è la continuità di risultati e la stiamo dando. Il mister ci organizza molto bene, ci alleniamo bene e le cose ci riescono perché è da agosto che facciamo un certo tipo di lavoro”.

Venezia, Pomini: “Sapevo quale era il mio ruolo ed ho accettato” ultima modifica: 2020-02-25T17:31:14+02:00 da Gianluca Cristofori

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.