Pro Vercelli-Cesena: le ultime dai campi

Pro Vercelli

PRO VERCELLI – La Pro Vercelli non vince da 13 incontri ufficiali, con score di 6 pareggi e 7 sconfitte, coppa Italia inclusa. I piemontesi sono rimasti l’unica formazione della B 2017/18 senza successi. L’ultimo è datato 17 aprile scorso, 1-0 a Vicenza, in campionato. Sarà 4-3-2-1 con Marcone in porta, Ghiglione, Legati, Bergamelli e Mammarella in difesa. Germano, Vives e Firenze a centrocampo con Bifulco e Vajushi alle spalle di Raicevic.

CESENA – Il Cesena è la formazione cadetta che ha subito il maggior numero di rigori nella B 2017/18 dopo 6 giornate: ben 4. La squadra romagnola non segna da 219’: ultima rete firmata Cacia al 51’ di Cesena-Avellino 3-1 del 15 settembre scorso; poi si contano i residui 39’ di quella gara e le intere perse a Cittadella (0-4) ed in casa contro l’Ascoli (0-2). Il Cesena non ha ancora segnato fuori casa così come lo Spezia. Sarà 3-5-2 per Camplone con Fulignati tra i pali, Rigione, Cascione e Scognamiglio in difesa. Fazzi ed Eguelfi sugli esterni con Sbrissa, Laribi e Schiavone in mezzo. Cacia e Jallow in attacco.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PRO VERCELLI (4-3-2-1) Marcone; Ghiglione, Legati, Bergamelli, Mammarella; Germano, Vives, Firenze; Bifulco, Vajushi; Raicevic. A disposizione: Nobile, Gilardi, Berra, Konate, Barlocco, Grossi, bruno, Altobelli, Pugliese, Morra, Rovini, Polidori. Allenatore: Grassadonia

CESENA (3-5-2) Fulignati, Rigione, Cascione, Scognamiglio; Fazzi, Sbrissa, Laribi, Schiavone, Eguelfi; Cacia, Jallow. A disposizione: Agliari, Melgrati, Esposito, Mordini, Setola, Kupisz, Di Noia, Gliozzi, Moncini, Dalmonte, Panico. Allenatore: Camplone.

Pro Vercelli-Cesena: le ultime dai campi ultima modifica: 2017-09-30T10:37:08+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.