Pro Vercelli-Perugia: le ultime dai campi

PRO VERCELLI – Nel suo 3-5-2 Grassadonia affida la porta a Pigliacelli, e davanti a lui alla stessa linea difensiva della scorsa: Konaté, Bergamelli e Gozzi. Ghiglione, in ballottaggio con Berra, a destra e Mammarella a sinistra giocano a tutta fascia. In mezzo torna Vives da playmaker, mentre accanto a lui ecco le mezzali Castiglia e Paghera. Davanti sicuro del posto Reginaldo, accanto a lui uno tra Raicevic e Morra. Favorito il secondo.

PERUGIA – Anche Breda ormai ha trovato le sue certezze nel 3-5-2. In porta Leali, davanti a lui si potrebbe rivedere Dellafiore accanto a Volta e Del Prete. Sulle fasce confermati Mustacchio e Pajac, al centro si potrebbe rivedere dal 1′ il baby talento Kouan accanto al play Colombatto e a Bandinelli. In attacco giocano i soliti Cerri e Di Carmine. Possibile anche l’uso di un 3-4-1-2 con Buonaiuto trequartista, ed eventualmente il subentro a gara in corsa di Diamanti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Pro Vercelli (3-5-2): Pigliacelli; Konaté, Bergamelli, Gozzi; Ghiglione, Castiglia, Vives, Paghera, Mammarella; Morra, Reginaldo. A disposizione: Gilardi, Marcone, Berra, Alcibiade, Jidayi, Altobelli, Bifulco, Ivan, Da Silva, Pugliese, Kanouté, Raicevic. Allenatore: Gianluca Grassadonia.

Perugia (3-5-2): Leali; Volta, Dellafiore, Del Prete; Mustacchio, Kouan, Colombatto, Bandinelli, Pajac; Cerri, Di Carmine. A disposizione: Nocchi, Santopadre, Germoni, Belmonte, Magnani, Gonzalez, Bianco, Gustafson, Buonaiuto, Diamanti, Terrani. Allenatore: Roberto Breda.

Pro Vercelli-Perugia: le ultime dai campi ultima modifica: 2018-03-03T08:15:38+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.