Tra terreno di gioco e scelte arbitrali: la rabbia dell’Ascoli

Ascoli

PROTESTE SALERNITANA ASCOLIL’Ascoli, dopo la prima vittoria in campionato nell’infrasettimanale, è caduto sul campo della Salernitana non senza polemiche. Come riferito dal Corriere Adriatico, infatti, un Ascoli grintoso si è dovuto arrendere ad un terreno di gioco ai limiti della praticabilità e ad alcuni decisioni di Giua non ritenute congrue. Su tutte – si legge – il fallo di Di Tacchio prima del gol dei padroni di casa ed il rigore non assegnato nel finale.

Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.