Cremonese, Rastelli: “Abbiamo messo in campo umiltà e fame”

RASTELLI CREMONESE – Rastelli ha parlato a seguito della vittoria contro il Crotone per 1-0: “Gli episodi ci sono stati favorevoli, siamo stati bravi a tener duro fino alla fine del primo tempo, poi nella ripresa siamo riusciti a trovare il gol. Premiato il coraggio dei nostri contro una squadra che ora è in difficoltà, ma che punta al ritorno in Serie A immediato. La partita l’abbiamo vinta sulla parata di Ravaglia. Sapevamo che ci sarebbe stato da soffrire, loro si giocavano tantissimo, così come noi, e in una sfida come questa l’aspetto tecnico è secondario. Poi, ovviamente, l’espulsione ha condizionato. Abbiamo messo in campo le due caratteristiche principali che occorrono in questa categoria: umiltà e fame. Con questa mentalità risaliremo”.

FONTE: cuoregrigiorosso.com

Cremonese, Rastelli: “Abbiamo messo in campo umiltà e fame” ultima modifica: 2018-12-01T19:26:38+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.