Cremonese, Rastelli: “Non ci siamo disuniti. Dedichiamo la vittoria al giovane Loris”

RASTELLI CREMONESE VITTORIA – Massimo Rastelli, allenatore della Cremonese, ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria esterna di Livorno. Ecco le sue dichiarazioni, raccolte da Cuoregrigiorosso.comDedichiamo la vittoria al giovane Loris, morto tragicamente per un incidente con la sua moto. Siamo vicinissimi alla famiglia e tutti i suoi cari. Il primo successo esterno ha un valore enorme, soprattutto il primo tempo mi è piaciuto molto. Il Livorno ha creato quanto noi, ma stranamente abbiamo avuto il merito di essere più cinici e completi. La zona calda si allontana, ma nulla è ancora deciso. Sono contento per le prove di Castrovilli Croce, speravo facessero una prestazione del genere. Sappiamo che col Lecce ci attenderà un’altra battaglia, ma ci godiamo prima questi tre punti.”

Cremonese, Rastelli: “Non ci siamo disuniti. Dedichiamo la vittoria al giovane Loris” ultima modifica: 2019-04-03T11:14:06+02:00 da Emanuele Garbato
Studente di filosofia a 360 gradi, convinto che lo sport ed il calcio forniscano una chiave di lettura per interpretare la vita. Appassionato di scrittura, in qualsiasi sua forma, convinto che ogni campo da gioco sia terreno fertile per la letteratura.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.