Foggia, presentato il ricorso: chiesta la Serie B e un maxi-risarcimento

foggia

RICORSO FOGGIA – Il Foggia non si arrende e nelle ultime ore ha presentato un ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport contro la FIGC, Lega B, Salernitana e Palermo, per l’annullamento della decisione della Corte Federale di Appello della FIGC, che ha deciso di riformare la decisione di primo grado endofederale che aveva retrocesso il Palermo all’ultimo posto, successivamente sanzionato con una penalizzazione di 20 punti. La società rossonera ha chiesto l’annullamento della classifica finale del campionato di Serie B 2018/2019, in aggiunta al diritto di risarcimento di tutti i danni subiti per l’illegittima esclusione del club per la stagione sportiva di Serie B 2019/2020: la richiesta prevede il risarcimento dei danni subiti in misura non inferiore a 34 milioni di euro. Inoltre, si richiede l’accertamento del diritto ad essere riammessi nel prossimo campionato di Serie B, integrando l’organico a 21 squadre per l’impossibilità di poter effettuare in tempo utile i play-out contro la Salernitana.

FONTE: Ilovepalermocalcio.com

Foggia, presentato il ricorso: chiesta la Serie B e un maxi-risarcimento ultima modifica: 2019-07-10T13:56:46+01:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.