Salernitana, Colantuono: “Mancata cattiveria negli ultimi 20 metri”

Colantuono Salernitana

VENEZIA-SALERNITANA – Nel post-gara della sconfitta esterna contro il Venezia, Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana, è intervenuto ai microfoni di ottopagine.it per commentare l’incontro appena concluso. Queste le sue dichiarazioni: “Partita che sapevamo sarebbe stata molto tattica perché arrivata alla fine di un trittico importante. Dispiace, è stata una gara con poche occasioni. Il Venezia dopo aver sbloccato si è abbassato ulteriormente, è diventato difficile trovare spazi. Di Gennaro ha avuto problemi muscolari e lo abbiamo dovuto cambiare. Dal punto di vista della personalità e del giro palla non abbiamo sfigurato, ma forse ci è mancata cattiveria negli ultimi venti metri. Non voglio tirare la croce addosso al portiere, ci ha salvato in altre occasioni, può capitare. Abbiamo subito meno che col Livorno, la partita è stata sempre sotto controllo. Andre Anderson? Ha fatto una buona partita, è entrato bene”.

Salernitana, Colantuono: “Mancata cattiveria negli ultimi 20 metri” ultima modifica: 2018-11-04T17:59:21+02:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.