Salernitana, Colantuono: “Mancata cattiveria negli ultimi 20 metri”

Colantuono Salernitana

VENEZIA-SALERNITANA – Nel post-gara della sconfitta esterna contro il Venezia, Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana, è intervenuto ai microfoni di ottopagine.it per commentare l’incontro appena concluso. Queste le sue dichiarazioni: “Partita che sapevamo sarebbe stata molto tattica perché arrivata alla fine di un trittico importante. Dispiace, è stata una gara con poche occasioni. Il Venezia dopo aver sbloccato si è abbassato ulteriormente, è diventato difficile trovare spazi. Di Gennaro ha avuto problemi muscolari e lo abbiamo dovuto cambiare. Dal punto di vista della personalità e del giro palla non abbiamo sfigurato, ma forse ci è mancata cattiveria negli ultimi venti metri. Non voglio tirare la croce addosso al portiere, ci ha salvato in altre occasioni, può capitare. Abbiamo subito meno che col Livorno, la partita è stata sempre sotto controllo. Andre Anderson? Ha fatto una buona partita, è entrato bene”.

Salernitana, Colantuono: “Mancata cattiveria negli ultimi 20 metri” ultima modifica: 2018-11-04T17:59:21+01:00 da Giacomo Principato
20 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro. Collaboro anche su TuttoC e per il Siena Club Fedelissimi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.