Salernitana, Fabiani: “Non disprezzerei il pareggio di Padova. Vitale? Aveva fatto il suo tempo a Salerno”

Angelo Fabiani, ds della Salernitana, è intervenuto telefonicamente alla trasmissione Derby in onda su Otto Channel: “È vero che abbiamo avuto più bassi che alti ma mi sembra che la Salernitana è ancora lì, è viva e pronta a giocarsi questa parte finale di stagione. Il campionato non è ancora finito. Dove mi giro, giro sembra che la Salernitana sia ultima. Ma così non è. Siamo consapevoli che possiamo fare di più. Speriamo già a partire dal derby. Sarà una partita bellissima tra due squadre imbottite di grandi giocatori. Guardiamo al futuro con più ottimismo. Tutto è possibile, vediamo cosa siamo capaci di fare. Sono abituato a parlare a giochi fatti. Non disprezzerei il pareggio di Padova perché sarà difficile portare via punti da campi dove si stanno giocando i playout. Mi brucia la sconfitta con il Lecce perché non abbiamo proprio giocato. Credo che bisogna creare un equilibrio e non avere più cali di concentrazione. Credo che Vitale aveva fatto il suo tempo a Salerno e che non ci stava più bene. Aveva ricevuto più di qualche critica e quando un giocatore ti manifesta la voglia di andar via, non devi tenere nessuno. Un singolo giocatore non fa mai la differenza ma conta la determinazione del gruppo”, riporta tuttosalernitana.com.

Salernitana, Fabiani: “Non disprezzerei il pareggio di Padova. Vitale? Aveva fatto il suo tempo a Salerno” ultima modifica: 2019-02-08T14:53:21+00:00 da Mario Marino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.