Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo

Ecco il comunicato inerente alle decisioni del Giudice Sportivo pubblicato sul sito della Legab:

1) SERIE B ConTe.it Gare del 18-19-20-21 novembre 2016 – Quindicesima giornata di andata In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara: a) SOCIETA’ Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della quindicesima giornata andata sostenitori delle Società Bari e Vicenza hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori. ************ Ammenda di € 1.500,00 : alla Soc. TERNANA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso tre fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza. b) CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE LAZZARI Manuel (Spal 2013): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Sesta sanzione); per avere, al 42° del secondo tempo, contestando una decisione arbitrale, proferito un’espressione blasfema; infrazione rilevata da un Assistente. SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA BALDINI Enrico (Pro Vercelli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. SBRISSA Giovanni (Brescia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario. TORREGROSSA Ernesto (Brescia): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco. 55/135 CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 1.000,00 CARACCIOLO Andrea (Brescia): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra; già diffidato (Quinta sanzione). SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ALMICI Alberto (Ascoli Picchio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). BIANCO Raffaele (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). CINELLI Antonio (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). FARAGO Pancrazio Paolo (Novara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). LOLLO Lorenzo (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). PAGANINI Luca (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). POLI Fabrizio (Carpi): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). SALVI Alessandro (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (OTTAVA SANZIONE) ZANON Damiano (Ternana): sanzione aggravata perché capitano della squadra. AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.000,00 (QUARTA SANZIONE) PAZZINI Giampaolo (Hellas Verona): sanzione aggravata perché capitano della squadra (Quarta sanzione). AMMONIZIONE TERZA SANZIONE BELLOMO Nicola (Vicenza) GATTO Leonardodavide (Ascoli Picchio) PUCINO Raffaele (Vicenza) 55/136 SECONDA SANZIONE ANTENUCCI Mirco (Spal 2013) MOKULU TEMBE Benjamin (Avellino) PINSOGLIO Carlo (Latina) AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.000,00 (PRIMA SANZIONE) ROSINA Alessandro (Salernitana): sanzione aggravata perché capitano della squadra. PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO AMMONIZIONE OTTAVA SANZIONE DIONISI Federico (Frosinone) SETTIMA SANZIONE CASSATA Francesco (Ascoli Picchio) VOLTA Massimo (Perugia) SESTA SANZIONE AUGUSTYN Blazej Szcepan (Ascoli Picchio) CASARINI Federico (Novara) LEGATI Elia (Pro Vercelli) AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE) ARINI Mariano (Spal 2013) CALDERONI Marco (Novara) CASCIONE Emmanuel (Cesena) DEFENDI Marino (Ternana) DI CHIARA Gian Luca (Perugia) DI TACCHIO Francesco (Pisa) MASI Alberto (Ternana) PETRICCIONE Jacopo (Ternana) PISANO Eros (Hellas Verona) STRUNA Aljaz (Carpi) TERZA SANZIONE ALTOBELLI Daniele (Pro Vercelli) BANDINELLI Filippo (Latina) BIANCHETTI Matteo (Hellas Verona) DELLAFIORE Herman Paolo (Latina) DI MATTEO Luca (Latina) ROMIZI Marco Augusto (Bari) VIGNALI Luca (Spezia) 55/137 SECONDA SANZIONE ACAMPORA Gennaro (Perugia) BANI Mattia (Pro Vercelli) BELLI Francesco (Virtus Entella) BUONAIUTO Cristian (Perugia) CANOTTO Luigi (Trapani) FIGLIOMENI Giuseppe (Trapani) JAKIMOVSKI Nikola (Benevento) LARIBI Karim (Cesena) MANCINI Gianluca (Perugia) POMPEU DA SILVA Ronaldo (Salernitana) SCHIAVI Raffaele (Salernitana) PRIMA SANZIONE BEGHETTO Andrea (Spal 2013) COCCO Andreasalvatore (Frosinone) CROCIATA Giovanni (Brescia) IMPROTA Riccardo (Salernitana) MARCHEGIANI Gabriele (Spal 2013) PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO AMMONIZIONE SESTA SANZIONE D’ANGELO Angelo (Avellino) AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE) VALIANI Francesco (Bari) TERZA SANZIONE CASTALDO Luigi (Avellino) AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE) CACIA Daniele (Ascoli Picchio): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria. CERAVOLO Giovanni (Benevento): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria. SECONDA SANZIONE BASHA Migjen (Bari) GRANOCHE Louro Pablo (Spezia) RADUNOVIC Boris (Avellino) 55/138 PRIMA SANZIONE ARESTI Simone (Ternana) BENEDETTI Amedeo (Cittadella) EBAGUA Osarimen (Pro Vercelli) c) ALLENATORI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00 AGLIETTI Alfredo (Ascoli Picchio): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. Per avere, inoltre, al termine della gara, nel sottopassaggio che adduce agli spogliatoi, rivolto reiteratamente all’Arbitro espressioni ingiuriose. SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA SANNINO Giuseppe (Salernitana): per avere, al 44° del primo tempo, proferito espressioni blasfeme; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. AMMONIZIONE PERRONE Roberto (Carpi): per avere, al termine del primo tempo, sul terreno di giuoco, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un calciatore della squadra avversaria. d) DIRIGENTI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA PIOVANI Edoardo (Brescia): per avere, al 43° del primo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, reiterando tale atteggiamento all’atto dell’allontanamento e rivolgendo al Direttore di gara espressioni irriguardose.

FONTE: Legab.it

Serie B, le decisioni del Giudice Sportivo ultima modifica: 2016-11-22T15:01:45+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *