SPAL, Marino: “L’avvio del Pescara non inganni. Hanno organizzazione e buone individualità”

MARINO SPAL PESCARA – Pasquale Marino, tecnico della SPAL, è intervenuto in sala stampa per presentare la sfida contro il Pescara, in programma domani alle ore 14:00 al “Paolo Mazza”:

“Strefezza, Paloschi e D’Alessandro si sono ritrovati abbastanza bene, sono a disposizione per giocare chi dall’inizio e chi a partita in corso” – si legge su Estense.com.

“Pescara? Hanno una buona organizzazione di gioco, Maistro è il loro uomo in più nel reparto avanzato e nella scorsa partita hanno dato un segnale. Non inganni il loro avvio poco positivo, non sarà una passeggiata ma un ostacolo arduo da superare. Galano può fare qualsiasi cosa col suo mancino e sarà da tenere d’occhio così come gli altri, hanno organizzazione di gioco e varie individualità”.

“Nelle prime partite c’era l’ansia di vincere soprattutto in casa, quello e la condizione fisica ci potevano frenare. Ora l’umore è diverso e si lavora col sorriso e con l’entusiasmo di una classifica maggiormente tranquilla”.

“Abbiamo cercato di lavorare molto la prima settimana per poi gestire il normale programma settimanale”.

Su Sala: “E’ a disposizione, nell’ultima gara ha fatto comunque solo quarantacinque minuti ed è tornato con il solito entusiasmo”.

“Non ci lasciamo condizionare da ciò che dicono gli altri, viviamo alla giornata una partita alla volta. Ora pensiamo al Pescara, poi il Monza in Coppa e via così”.

22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.