Spezia, Ceccaroni: “Avellino incidente di percorso”

Pietro Ceccaroni, giovane calciatore dello Spezia, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sconfitta capitata contro l’Avellino. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale del club ligure:

“Sabato avremmo voluto riscattarci dopo l’immeritato ko casalingo con il Carpi, ma alla fine è arrivata una nuova sconfitta di misura, frutto di un episodio sfortunato che ci ha punito oltremodo, anche perchè ritengo che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto; dobbiamo analizzare bene la gara di Avellino, nella quale non siamo stati in grado di riproporre quanto avevamo preparato durante la settimana, ma sono sicuro che si sia trattato di un incidente di percorso e già venerdì contro il Brescia faremo il massimo per ripartire subito.

Abbiamo concesso qualcosa solamente su calci piazzati e su conclusioni dalla distanza, ma in generale siamo stati lenti e non aggressivi come al solito, cosa che ci ha penalizzato; mi è dispiaciuto non poter concludere l’incontro, ma i crampi mi hanno costretto ad uscire in anticipo.

Terzi? Claudio uno dei più forti della B, può giocare sia a destra che a sinistra, è facile giocare con lui e mi ha aiutato molto; qui c’è un gruppo eccezionale, è fantastico vivere questo spogliatoio.

In B non esistono partite facili, bisogna lottare sempre e dare il massimo per portare a casa l’intera posta in palio; ora ci aspettano due partite da disputare davanti al nostro pubblico e noi vogliamo ripartire, lasciandoci la sfida di Avellino alle spalle. 

Il Brescia? L’attacco del Brescia può contare su giovani forti come Morosini e sull’esperienza di Caracciolo, pertanto dovremo stare attenti, difendere e attaccare tutti insieme e dare il massimo per vincere ed esultare insieme ai nostri tifosi”.

Spezia, Ceccaroni: “Avellino incidente di percorso” ultima modifica: 2016-10-17T18:36:33+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *