Spezia, Mora: “Tenevamo a vincere, ma non abbiamo perso”

Luca Mora

MORA SPEZIA-LECCE – Luca Mora, centrocampista dello Spezia, ha analizzato nel post-partita il pareggio per 1-1 degli aquilotti contro il Lecce.  Questo quanto ripreso da cittadellaspezia.com: “C’è da esser contenti perché era la terza partita della settimana contro una bella squadra. Credo che abbiamo disputato un grande primo tempo, poi è uscito il Lecce. Ci tenevamo a vincere e purtroppo non ci siamo riusciti, ma non abbiamo nemmeno perso. Alla fine il pareggio è giusto. Rimaniamo attaccati al treno delle prime. Da un paio di mesi abbiamo cambiato marcia, anche in trasferta. Adesso riposeremo e cercheremo di continuare così. Il gol sfiorato da parte mia? Ahimè, è un anno e mezzo che non segno, non sono abituato, ma prima o poi il goal arriverà. Perché abbiamo sofferto il Lecce nel secondo tempo? Ci hanno messo sotto soprattutto sul piano del ritmo, abbiamo pagato la stanchezza della terza partita ravvicinata e il viaggio da Crotone. Il problema alla gamba? Solo un piccolo crampo. Sono consapevole di non aver incominciato bene qui l’anno scorso. Penso di essere cresciuto nelle ultime partite e spero che il 2019 sia un anno ancora migliore”.

Spezia, Mora: “Tenevamo a vincere, ma non abbiamo perso” ultima modifica: 2018-12-31T12:00:10+02:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.