Cosenza, Trinchera: “Mister Occhiuzzi è molto bravo a trovare i rimedi alla situazione”

Trinchera

TRINCHERA INTERVISTA – Dopo la risoluzione del contratto con Pillon la situazione in casa Cosenza, già estremamente complicata, si è aggravata ancora di più. Il Ds dei lupi Trinchera ha parlato di questo momento estremamente complicato ai microfoni di tuttomercatoweb: “Al momento è tutto in stand by, non si riesce a parlare di calcio nonostante in tutti noi ci sia la voglia di riprendere, siamo come leoni in gabbia. A ogni modo i ragazzi stanno continuando, da casa, il programma dato dallo staff tecnico, mister Occhiuzzi è molto bravo a trovare i rimedi alla situazione, anche se non è semplice, soprattutto perché tutti abbiamo la testa rivolta alla famiglia e alla situazione. Probabilmente si era molto sottovalutato il problema, e non solo a livello italiano, ma anche globale.”

Continua, poi, l’intervista parlando di D’Orazio e Brucini: “Il comunicato del club in occasione del match contro il Chievo fu semplicemente diramato perché altrimenti sarebbe passato il messaggio che rinunciare a una gara, con un contratto in essere e dei doveri, era la normalità, non c’era assolutamente in noi la volontà di punirli. Solo quella di rimarcare le nostre ragioni, pur comprendendo comunque le loro: effettivamente avevano capito prima di tutti, percepito in modo esatto, quello che stava succedendo”.

L’intervista si conclude con una domanda sulla possibile ripresa del campionato: “Non saprei, e questa non è una risposta diplomatica, ma un dato di fatto, perché l’epidemia sta registrando numeri impietosi a livello mondiale, e fa solo pensare al peggio, di certo non a una risoluzione nel breve periodo. Non sono molto ottimista, anche se chiaramente la speranza è che tutto si risolva”.

Cosenza, Trinchera: “Mister Occhiuzzi è molto bravo a trovare i rimedi alla situazione” ultima modifica: 2020-03-25T15:28:17+02:00 da Gianluca Cristofori

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.