Venezia, Marino assicura: “Mi piego ma non mi spezzo”

Rottura del legamento crociato del ginocchio e per Antonio Marino la stagione inizia nel peggiore dei modi. Il difensore del Venezia, è rimasto vittima del serio infortunio nel corso di un’amichevole estiva. A parlare di quegli attimi ci ha pensato lo stesso giocatore: “Avevo capito subito che si trattava dello stesso infortunio dell’altra volta. Me ne sono reso conto già quando ero a terra dopo il contatto – riporta trivenetogoal.it –, l’ultima volta mi era accaduto tre anni fa e, purtroppo, non sono sorpreso. Il 21 agosto avrò una visita di controllo a Roma, il 22 pomeriggio se tutto andrà bene tornerò a Mestre e sarò al Taliercio per le terapie“. Il classe ’88 si dimostra poi ottimista e parla del suo rientro: “Mi piego ma non mi spezzo, su questo potete scommetterci. Ci vediamo alla prima di ritorno…“.

Venezia, Marino assicura: “Mi piego ma non mi spezzo” ultima modifica: 2019-08-14T12:27:25+02:00 da Giacomo Principato
20 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro. Collaboro anche su TuttoC e per il Siena Club Fedelissimi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.