Venezia, Zenga: “La mia soddisfazione è vedere la squadra che cresce in personalità”

Walter Zenga, allenatore Venezia

VENEZIA ZENGA – Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico del Venezia, Walter Zenga, ha commentato la partita contro il Foggia pareggiata dalla sua squadra. Le sue parole riportate dal sito trivenetogoal.it:

“Sono soddisfatto perché la squadra ha mostrato personalità. Alla fine siamo venuti fuori molto bene e la partita è stata giocata con coraggio e intelligenza. Abbiamo creato i presupposti per poter fare bene e tornare a casa col bottino pieno, disputando una grande partita di sacrificio ed attenzione. Sono orgoglioso della prestazione della mia squadra, non era facile su questo campo caldo e ricco di passione e stavamo quasi riuscendo nell’impresa di vincere, direi con merito. Citro ha avuto una distorsione alla caviglia ieri mattina, pensavamo di recuperarlo. La partita la vuoi sempre fare, il problema è che in campo ci sono anche gli altri. La mia soddisfazione è vedere la squadra che cresce in personalità e dagli episodi negativi bisogna sempre trovare la forza di trasformarli in positivi. Non giudico mai gli avversari, i problemi che hanno li sanno loro. Oggi al Foggia mancavano giocatori importanti, c’è da considerare anche questo. E’ vero che hanno 9 punti ma è come se ne avessero 17.  Ho trovato lo stesso pubblico caloroso di tanti anni fa. E’ bello giocare in uno stadio senza pista come questo”.

Venezia, Zenga: “La mia soddisfazione è vedere la squadra che cresce in personalità” ultima modifica: 2018-12-04T09:15:50+00:00 da Carla Bianco
Laureanda in Lettere Moderne, in un mondo fatto di letteratura, sport e fotografia. Empowerment.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.