Virtus Entella, Gozzi: “Nella cavalcata dello scorso anno furono le motivazioni a fare la differenza”

VIRTUS ENTELLA GOZZI – Antonio Gozzi, Presidente della Virtus Entella, ha parlato sulle colonne de Il Secolo XIX dell’intenso tour de force che attenderebbe i club in caso di ripresa dei campionati, costretti a giocare con tutta probabilità anche ogni tre giorni. Un percorso difficile che, tuttavia, i Diavoli Neri hanno già avuto modo di affrontare nella passata stagione in Serie C quando furono costretti a cominciare il torneo con addirittura due mesi di ritardo a causa del turbolento caso riammissione in cadetteria, poi negata al club. Questo il ricordo del patron dei liguri, con il seguente estratto delle sue parole riprese da TMW:

“Cavalcata dello scorso anno? Le motivazioni nel nostro caso fecero la differenza, c’era la voglia di fare l’impresa, l’annusavamo, ma sapevamo che per uscire da quell’inferno calcistico avremmo dovuto superare noi stessi. Ci siamo riusciti, il valore, il peso di quanto fatto lo capiremo con il tempo, con gli anni, ma resta un’impresa dal sapore da guinness dei primati”.

Virtus Entella, Gozzi: “Nella cavalcata dello scorso anno furono le motivazioni a fare la differenza” ultima modifica: 2020-05-20T15:41:01+02:00 da Nicola Cosentino
22 anni, vivo e studio a Catanzaro. Amante a 360 gradi dello sport più bello del mondo: calcio internazionale, Serie A, B e C sono il mio ossigeno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.