Ascoli, Vivarini: “Bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire. Brutta sconfitta”

VIVARINI ASCOLI – Vivarini ha commentato così il k.o. interno contro la Salernitana: “È una brutta sconfitta e non ci sono spiegazioni, abbiamo sbagliato tutto e non abbiamo curato nessun particolare. Abbiamo perso tutti i contrasti eravamo imbambolati, i gol ci hanno complicato la vita. Bisogna rimettere la testa bassa e lavorare. Loro hanno segnato molto, hanno avuto fortuna come nel primo gol. Non sono stati gol puliti ma li hanno fatti, complimenti a loro. C’è stata una reazione nel secondo tempo, abbiamo ripreso la partita. La squadra è rientrata con un altro spirito, siamo stati più bravi anche sulle seconde palle. È giusto prendersi i fischi, dobbiamo avere uno spirito totalmente diverso. Non abbiamo fatto attenzione ai particolari. Così concedi gol. Dobbiamo ritornare ad essere compatti ed umili. In queste due settimane non abbiamo detto altro, sapevamo di questo sciopero da parte dei tifosi. Non siamo riusciti a dargli una gioia, bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire grazie anche allo spirito dei nostri tifosi”.

Ascoli, Vivarini: “Bisogna rimboccarsi le maniche e ripartire. Brutta sconfitta” ultima modifica: 2019-02-17T10:46:00+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.