Criscitiello ed i suoi voti del 2019: “Corsi da 2: è finito un ciclo. Zamparini il peggiore”

VOTI CRISCITIELLO ANNO 2019 SERIE B – Michele Criscitiello, direttore di tuttomercatoweb.com, si è espresso nel consueto editoriale di fine anno dando i voti al calcio italiano per il 2019. Ecco, di seguito, i giudizi sui personaggi inerenti il campionato di Serie B:

Voto 2 Fabrizio Corsi (Presidente Empoli)
Tutto inizia e tutto finisce. Forse il ciclo di Corsi ad Empoli è finito il giorno della retrocessione. 2019 da dimenticare ma soprattutto, in B, consigliato male dal Direttore Accardi, Corsi è andato in completa confusione. Qualche anno fa veniva visto come un laboratorio vincente, adesso fa fatica anche a stare nella parte sinistra della classifica di serie B. Troppi errori commessi. La decisione di prendere Muzzi e lo staff di Andreazzoli è la brutta copia di una versione di latino copiata male dal compagno di banco più bravo. Voleva fare l’allenatore ma si è ritrovato a fare il Presidente. Massima stima per quello che ha fatto negli anni ma questo 2019 meglio mandarlo subito in archivio.

Voto 0 Maurizio Zamparini (Ex Presidente Palermo)
Il tempo non cancella ma soprattutto non dimentichiamo dove, Zamparini, nel 2019 ha portato questo Palermo. Povero Palermo. Una grande piazza costretta a ripartire, per fortuna, dalla serie D ma con troppo ritardo per una morte annunciata da tempo. Dall’arresto al fallimento, Zamparini ha cancellato in 5 anni tutto quello che di buono aveva fatto per Palermo e per il Palermo. Pastore? Cavani? Sirigu? Non sarà ricordato per i colpi di genio che ha avuto ma sarà ricordato come l’uomo del fallimento e dei tanti anni di agonia. Bisogna avere l’intelligenza e la capacità di dire basta quando non è troppo tardi.

Criscitiello ed i suoi voti del 2019: “Corsi da 2: è finito un ciclo. Zamparini il peggiore” ultima modifica: 2019-12-30T11:05:14+02:00 da Alessio D'Errico
Classe '96. "Pallonaro" a tuttotondo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.