A Pettinari risponde Gyasi: Trapani-Spezia termina 1 a 1

TRAPANI SPEZIA – Al Provinciale di Trapani, i siciliani in piena zona rossa, ospitano lo Spezia, proiettato verso le zone alte della classifica. Gli ospiti provano subito a prendere la gara in mano e sfiorano la rete con Bidaoui e Nzola. Al 34′ è lo stesso attaccante a provarci ancora ma Carnesecchi blocca. Al 35′ il Trapani si porta in vantaggio con Pettinari, bravo a ribattere una respinta miracolosa di Scuffet su Luperini. Passa poco e lo Spezia pareggia. 1-0. Al 44′ la riprende Gyasi che ben servito da Matteo Ricci, mette dentro. 1-1.

Nella ripresa, pronti via e Pettinari va ancora vicino alla rete, ma la sua conclusione si spegne sul palo esterno. Al 70′ bolide di Taugourdeau che si infrange contro la traversa. Al 75′ proteste spezzine per fallo di mano in area di Grillo, non ravvisato dall’arbitro. All’87’ espulso Pirrello tra le fila dei siciliani per doppio giallo. Nel finale Gyasi da un lato, ed Evacuo dall’altro sfiorano il colpaccio. Proprio all’ultimo Matteo Ricci viene fermato da Carnesecchi, sulla ribattuta Bartolomei colpisce Nzola e l’azione sfuma. Termina 1-1. Le squadre si dividono la posta.

TABELLINO DEL MATCH

MARCATORI: Pettinari al 35′, Gyasi al 44′

AMMONITI: Pettinari, Grillo, Scognamillo (T); Capradossi (S).

ESPULSI: Pirrello (T).

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Pagliarulo, Scognamillo, Pirrello; Kupisz, Colpani, Taugourdeau ,Luperini, Grillo; Piszczek, Pettinari.

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Capradossi, Erlic, Marchizza; Maggiore, Ricci, Acampora; Gyasi, Nzola, Bidaoui.

A Pettinari risponde Gyasi: Trapani-Spezia termina 1 a 1 ultima modifica: 2020-02-22T17:00:37+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.