Brescia, aggrediti tifosi del Foggia nei pressi del Rigamonti: la ricostruzione

AGGRESSIONE TIFOSI BRESCIA FOGGIA – Indecoroso l’accaduto raccontato dal Giornale di Brescia: tema centrale è l’aggressione di un gruppo di tifosi del Foggia da parte di giovani ultras delle Rondinelle. Ecco la ricostruzione del quotidiano locale: “Hanno aggredito un gruppo di tifosi del Foggia mentre stavano arrivando allo stadio Rigamonti per la partita del Brescia. Per questo motivo due ultras delle rondinelle sono stati arrestati e altri due denunciati a piede libero.

Si tratta di giovani tra i 20 e 25 anni, appartenenti al gruppo Curva Nord: gli ultras hanno infranto probabilmente con un manganello il vetro dell’auto dei tifosi pugliesi, i quali sono rimasti leggermente feriti proprio a causa dei cristalli andati in frantumi.

I due arrestati non potevano essere in zona stadio perché raggiunti da Daspo, secondo quanto ricostruito dalla Questura bresciana”.

Brescia, aggrediti tifosi del Foggia nei pressi del Rigamonti: la ricostruzione ultima modifica: 2019-03-31T15:00:46+02:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.