Ascoli, Aglietti: “Dobbiamo essere propositivi con il Brescia”

Ascoli, Aglietti – Intervenuto in conferenza stampa, Alfredo Aglietti, tecnico dell’Ascoli, ha parlato del prossimo match di campionato contro il Brescia. Ecco le sue dichiarazioni riportate da ascolipicchio.com“Dobbiamo andare a Brescia cercando di fare la nostra partita. Loro hanno tre squalificati, ma anche noi abbiamo le nostre assenze; nonostante questo dobbiamo cercare di tornare dal Rigamonti con un risultato positivo perché dobbiamo mantenerci fuori dalla zona playout. Dovremo tenere alta l’attenzione, giocare con convinzione e personalità perché  quella di sabato è una partita in cui basta poco per portarla dalla nostra parte, se invece siamo passivi e aspettiamo gli avversari non facciamo altro che dare fiducia a loro. Porterò a Brescia De Angelis e Paolini; quest’ultimo l’ho aggregato stabilmente in prima squadra considerate anche le assenze di Bianchi e Hallberg; è un ragazzo interessante così come De Angelis. Io, la Società e il Direttore siamo molto attenti al Settore Giovanile, ai giovani bisogna far sentire la fiducia, ma anche far capire che per giocare devono pedalare perché la prima squadra non è la Primavera. Il modulo? Non sono né integralista né flessibile, lo dico senza presunzione, penso di poter giocare in tutte le maniere, ma sono i giocatori che fanno il modulo e la formazione, chi sta meglio gioca, scelgo in base a quello che vedo nel corso della settimana. Mercato di gennaio? In questo momento è presto per parlarne, è giusto che lo faccia Giaretta ma noi dobbiamo pensare a  chiudere bene il girone di andata, arrivare alla sosta con una classifica, speriamo, anche migliore di quella attuale. Le difficoltà del terremoto? L’ho detto oggi alla squadra, tutto questo ci deve dare la forza in campo, stiamo giocando contro tanti fattori per noi non preventivabili e se finiremo la stagione con la salvezza sarà come aver vinto un campionato”.

Ascoli, Aglietti: “Dobbiamo essere propositivi con il Brescia” ultima modifica: 2016-11-24T21:08:48+00:00 da Francesco Liccardo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *