Ascoli, Carpani: “Troppo pessimismo per la sconfitta con lo Spezia”

Gianluca Carpani, calciatore in forza all’Ascoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla sconfitta con lo Spezia e sulla prossima gara col Novara. Ecco le sue parole riportate dal sito ufficiale del club marchigiano: C’è un pessimismo esagerato dopo la sconfitta con lo Spezia, finora abbiamo giocato tante buone gare che hanno messo in luce l’identità della squadra; se lo scorso anno di questi tempi avevamo più punti, va anche detto che quelli erano per lo più frutto di episodi favorevoli, mentre quest’anno li sento più veri, pratichiamo un gioco migliore è più efficace. Credo che dobbiamo acquisire maggiore cattiveria nelle conclusioni in porta, si è visto nella gara con lo Spezia, ma eravamo anche reduci da due gare ravvicinate quindi la stanchezza  e l’eccessivo spreco di energie hanno influito; comunque nel primo tempo siamo stati alti e aggressivi, puniti da due errori in occasione dei due gol, mentre nella ripresa siamo stati sfortunati, penso al tiro di Gatto deviato d’istinto dal portiere avversario o al tiro di Perez. Addae? In questo momento non sta giocando, ma sono sicuro che si farà trovare pronto quando il Mister lo chiamerà in causa. Sabato andremo a Novara e sarà una gara in cui potremo riscattare la sconfitta di domenica, il campo sintetico è sempre ostico, poi loro attraversano un momento di difficoltà e hanno bisogno di vincere, ma noi non possiamo perdere, quindi sarà una bella sfida da affrontare a viso aperto per vincerla”.

FONTE: Ascolipicchio.com

Ascoli, Carpani: “Troppo pessimismo per la sconfitta con lo Spezia” ultima modifica: 2016-10-05T19:06:06+00:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 20 anni. Studio Scienze della Comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *