Ascoli, la rabbia di Pulcinelli: “Ci hanno insultato e lanciato di tutto in tribuna. Mai vista una roba del genere”

Massimo Pulcinelli patron dell' Ascoli

PULCINELLI SPEZIA ASCOLI

Oltre al danno, la beffa. Il Patron dell’Ascoli Massimo Pulcinelli ha assistito dalla tribuna dello stadio “Picco” alla cocente sconfitta subita in rimonta dal suo Ascoli contro lo Spezia. I bianconeri sono stati in grado di uscire sconfitti in terra ligure, nonostante il doppio vantaggio ottenuto al termine dei primi 45′. Oltre alla sconfitta sul campo, il patron dei marchigiani, assieme ad altri esponenti del club, sarebbe stato bersaglio di alcuni tifosi e collaboratori dello Spezia durante l’arco dei 90′ minuti. Il numero uno bianconero non ci sta, e nel post partita ha voluto esprimere tutto il suo disappunto per gli incresciosi fatti avvenuti:

“Mai vissuta una cosa simile, con un giornalista che ci ha insultato per tutto il secondo tempo ed un dirigente/collaboratore dello Spezia Calcio che ha preso a calci il nostro socio Ciccoianni – ha scritto via social Pulcinelli al termine della gara -. Ci hanno insultato e tirato di tutto, per tutto il secondo tempo. Da una Società come lo Spezia ci aspettavamo di meglio, molto meglio. Come dall’arbitro… Due Volpi battono un buon Ascoli… Ancora non siamo salvi, dobbiamo lottare fino alla fine. F.A.C., Forza Ascoli Carica!”.

Fonte: Picenotime.it

Ascoli, la rabbia di Pulcinelli: “Ci hanno insultato e lanciato di tutto in tribuna. Mai vista una roba del genere” ultima modifica: 2019-04-14T19:54:28+02:00 da Nicola Cosentino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.