Palermo, Balata: “Siamo vicini alla parte sana della gestione. Palermo rappresenta milioni di tifosi”

Balata Lega B

BALATA PALERMO – Balata, presidente della Lega B, ha parlato a Sky della vicenda Palermo: “C’è grande preoccupazione da parte nostra. Ricordo che la Lega agisce in piena sintonia con la Figc, l’Associazione calciatori e con il sindaco di Palermo Orlando che si sta informando di quanto avviene nella società e ha solo noi come referenti. Il nostro obiettivo è cercare di supportare l’attuale gestione sportiva e tutelare così la stagione dell’intero campionato”.

In particolare sui nuovi proprietari del club dice: “La criticità è nata dopo la cessione delle quote azionarie perché il nuovo soggetto non ha adempiuto alle precise prescrizioni del regolamento federale per casi del genere, in particolare per quello che concerne la meritevolezza sotto il profilo bancario. Abbiamo più volte scritto ai titolari attuali e siamo in attesa di ricevere risposte. Per obblighi di lealtà e trasparenza abbiamo diritto di conoscere le caratteristiche di questa operazione. Non solo, se dietro vi fosse un’ipotesi di esterovestizione (spostamento di capitali all’estero), saremmo i primi a segnalare tale pratica alle autorità competenti”.

Sui tifosi: “E’ molto bello che la città si stringa attorno ai suoi simboli, nessuno dimentica che Palermo ha una storia importantissima e rappresenta milioni di tifosi. Siamo vicini alla parte sana della gestione e cercheremo di garantire le condizioni perché tutto si risolva. L’interlocutore della Lega, ad oggi, è Foschi che fra l’altro è delegato per partecipare alle nostre assemblee”.

FONTE: Corriere dello Sport

Palermo, Balata: “Siamo vicini alla parte sana della gestione. Palermo rappresenta milioni di tifosi” ultima modifica: 2019-02-08T09:56:47+02:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.