Basta Schiavone, il Cesena scaccia la crisi

Al “Manuzzi” di Cesena si affrontano i padroni di casa, ultimi dopo le tre sconfitte consecutive costate la panchina a Camplone, che vogliono il riscatto sotto la guida del neo allenatore Fabrizio Castori, e lo Spezia di Gallo reduce dalla vittoria casalinga di misura contro il Bari, panchina per il nuovo arrivato Alberto Gilardino. Al 2′ minuto subito lo Spezia si affaccia nell’area avversaria con Maggiore che impegna Agliardi con un pericoloso diagonale in area. Ritmi alti nei primi dieci minuti di partita. Al 31′ Cesena avanti: su un calcio d’angolo Bassi non esce benissimo e manda la palla dritta sui piedi di Schiavone che col destro al volo insacca. Finisce un primo tempo equilibrato, rotto solo dal vantaggio dei padroni di casa. Al 60′ occasione per gli ospiti, su un angolo Ceccaroni spizza di testa, Agliardi è pronto a respingere. Al 70′ Kone va vicino al raddoppio: su un contropiede la palla arriva in area al centrocampista che calcia col destro, para Bassi. Sette minuti dopo Granoche non sfrutta un cross invitante dalla destra, concludendo debolmente di testa. All’84’ su una palla persa dalla difesa spezina, Laribi arriva sul fondo e calcia in diagonale, a Bassi battuto, Lopez salva in angolo. Finisce così: funziona la cura Castori, il Cesena torna alla vittoria salendo a quota 7 e lasciando momentaneamente l’ultimo posto in classifica.

TABELLINO

Marcatori: 31′ Schiavone

Cesena (4-4-1-1): Agliardi; Perticone, Rigione, Esposito, Fazzi; Kupisz (82′ Vita), Kone, Schiavone (74′ Cascione), Dalmonte (87′ Panico); Laribi; Jallow. A disp.: Melgrati, Fulignati, Mordini, Eguelfi, Moncini, Panico, Maleh, Vita, Sbrissa, Farabegoli, Setola. All.: Castori
Spezia (3-5-2): Bassi; De Col, Terzi, Ceccaroni; Vignali, Maggiore, Bolzoni (73′ Gilardino), Acampora (46′ Soleri), Lopez; Marilungo (60′ Mastinu), Granoche. A disp.: Saloni, Giani, Forte, Augello, Calabresi, Okereke, Masi, Figoli, Giuliani. All.: Gallo

Ammoniti: Perticone (C), Lopez , Maggiore (S)

Arbitro: Marini

Basta Schiavone, il Cesena scaccia la crisi ultima modifica: 2017-10-07T22:22:40+02:00 da Oreste Tretola

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.