Benevento, Bucchi: “E ora, tutti insieme, dobbiamo giocarci la Serie A”

BENEVENTO-COSENZA BUCCHI – La Serie A è alla portata di mano, al Benevento non resta che impegnarsi e crederci. Di ciò è consapevole anche Cristian Bucchi, tecnico dei sanniti, che carica i suoi alla vigilia della partita contro il Cosenza. Sfida non semplice sulla carta, motivo per cui il trainer chiede attenzione ai suoi. Queste le sue parole in conferenza stampa: “Affronteremo un avversario che, raggiunta ormai la salvezza, ha la possibilità di ambire a qualcosa di più e per questo sarà un match complicato. Il Cosenza è una squadra compatta che sfrutta molto le ripartenze. Ma noi vogliamo fare la partita e giocare all’attacco, gestendo la palla e avere la pazienza di attendere il momento propizio per colpire. Sono convinto che sarà una bella gara, aperta. Noi dobbiamo provare a vincere a tutti i costi per dare continuità alle prestazioni e ai risultati. C’è una positività e una serenità all’interno del gruppo che anche chi gioca meno fa il bene della squadra. Non abbiamo mai perso la fiducia in noi stessi. Abbiamo accettato le critiche nei periodi negativi e lavorato sempre tanto per tramutare queste in entusiasmo e applausi. Ora, tutti insieme, dobbiamo giocarci la Serie A”.

Benevento, Bucchi: “E ora, tutti insieme, dobbiamo giocarci la Serie A” ultima modifica: 2019-04-25T17:03:10+02:00 da Giacomo Principato
19 anni. (Aspirante) giornalista sportivo. Vive in quel di Siena, viaggia assiduamente ma solo con la mente. Fa parte di diversi progetti e redazioni dove esegue il proprio cammino verso un sogno con la massima professionalità. Dipendente dal mondo calcistico, indipendentemente dalla categoria. Interviste su interviste, ma sa fare anche altro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.