È botta e risposta tra Avellino e Venezia: termina 1-1

Allo stadio Partenio-Lombardi  si sono sfidate Avellino e Venezia per l’anticipo del quinto turno del campionato cadetto.La prima conclusione del match arriva al minuto numero 12′, dove da calcio d’angolo Morosini la mette al centro e Di Tacchio sferra un colpo di testa centrale è facile la parata di Audero. Al 21′ gli irpini ci riprovano con Castaldo che riceve un cross da fuori di Morosini,il colpo di testa debole ed è facile bloccare per Audero. La prima risposta dei veniti arriva con Stulac da calcio di punizione ben calciato ma non offre tanti problemi a  Radu che la blocca in due tempi.Il primo tempo termina con lo 0-0 iniziale,meglio i campani  più vivaci rispetto ai veneti.

La prima occasione del secondo tempo arriva sui piedi di Gianmarco Zigoni che calcia da fuori aria, il tiro  alto sulla porta di Radu. Al 72′ ci provano gli irpini con Molina che tenta un tiro da fuori che non occupa tanti problemi ad Audero che si distende e blocca la sfera. Al 81 minuto calcio d’angolo da sinistra Stulac , dove pesca al centro Stefano Moreo, la colpisce di testa e la mette dentro la porta dei campani,ottimo il movimento del numero 11 dei veneti dove sfugge  dalla marcatura di Kresic.La risposta dei campani non si fa aspettare dove al 89′ su calcio d’angolo battuto da Laverone, D’angelo la prende di testa e spiazza Audero. Primo gol subito dai Leoni del garda,dove finisce la loro imbattibilità dopo ben 450 minuti.La partita finisce con i tre fischi finali di Pezzuto con il risultato di 1-1.Il secondo tempo ben giocato dalle entrambe le squadre rispetto a un primo tempo dove la tattica ha fatto da padrone.

Avellino-Venezia 1-1, il tabellino.

Marcatori: 35′ st Moreo, 43′ st D’Angelo.

Avellino (4-4-1-1): Radu; Pecorini (14′ st Laverone), Migliorini, Kresic, Ngawa; Molina, D’Angelo, Di Tacchio, Bidaoui (23′ st Camarà); Morosini (29′ st Ardemagni); Castaldo. A disp.: Lezzerini, Iuliano, Marchizza, Moretti, Castaldo, Falasco, Lasik, Asencio, Paghera, Rizzato. All.: Novellino.

Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo (8′ pt Cernuto), Domizzi; Zampano, Falzerano, Stulac (41′ st Signori), Suciu, Del Grosso; Zigoni (29′ st Geijo), Moreo.A disp.: Vicario, Gori, Soligo, Fabiano, Pinato, Marsura, Mlakar. All.: Inzaghi.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Note: ammonito 46′ st Castaldo

È botta e risposta tra Avellino e Venezia: termina 1-1 ultima modifica: 2017-09-18T22:44:46+00:00 da Francesco Cutrone

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *