Il Brescia stende 4-1 il Padova: tripletta per Donnarumma

BRESCIA PADOVA – Nella 7° giornata di Serie B, al “Rigamonti” si sfidano Brescia e Padova. Padroni di casa che vengono dal pari esterno con tanti rammarichi di Crotone, per il Padova pareggio interno col Pescara.

Primo tempo di grande agonismo in cui il Padova ingabbia il Brescia e riesce ad andare in vantaggio con una bellissima sforbiciata di Cappelletti (16′). Momento d’oro per il difensore di Bisoli che dopo aver agguantato il pari col Pescara al 94′, trova un gol notevole e importante. La reazione delle Rondinelle è tutta in una punizione di Ndoj che si stampa sulla traversa, gli ospiti chiudono tutti gli spazi e gestiscono il vantaggio mettendo in seria difficoltà i biancazzurri.

Nella seconda frazione, Corini manda in campo Tremolada (dopo Cistana) sperando che la sua verve riesca a migliorare la manovra, e azzecca la mossa: il Padova si chiude sempre più nella sua area ed è proprio Tremolada a raggiungere il pareggio (61′) con un tocco dall’ interno dell’area su cross di Sabelli. L’inerzia del match ora è tutta ad appannaggio dei padroni di casa che spingono sull’accelleratore. Prima Torregrossa in acrobazia segna in fuorigioco, ma poi Donnarumma completa la rimonta: cross splendido di Tonali e Donnarumma con un preciso colpo di testa mette in rete il gol del 2-1 (72′). Padova che non reagisce anzi rischia di andare al tappetto con un contropiede di Donnarumma, non sfruttato. Ko che arriva all’ 86′ grazie ad un’azione individuale in contropiede di Tonali che va a conquistarsi un rigore con il mestiere di un veterano: Donnarumma dagli undici metri realizza il 3-1. Non è ancora finita perchè l’attaccante di Corini è affamato come non mai. Il Brescia affonda la lama nel burro della difesa padovana e Donnarumma solo davanti a Merelli sigla la tripletta per il 4-1 finale.

Dura un tempo l’agonismo e l’intraprendenza del Padova di Bisoli, che cede alla forza e alla qualità del Brescia dilagante nel secondo tempo.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Romagnoli, Gastaldello (Cistana 43′), Curcio; Ndoj, Tonali, Martinelli (Tremolada 45′); Bisoli; Torregrossa, Donnarumma. All. Corini

PADOVA (4-3-3): Merelli; Cappelletti, Ravanelli, Trevisan (Salviato 65′), Ceccaroni; Mazzocco, Broh, Pulzetti (Minesso 73′); Clemenza, Bonazzoli (Cisco 58′), Capello. All. Bisoli

GOL: Cappelletti al 16′, Tremolada al 61′, Donnarumma al 72′, al 86′, al 88′.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.