Benevento, Bucchi: “Dopo il gol subìto abbiamo continuato a giocare. I miei ragazzi ci sono, con stasera non è finita”

BUCCHI BENEVENTO – Benevento vincente a Cittadella. La soddisfazione di Cristian Bucchi a Dazn: “Siamo stati bravi, nonostante il buon primo tempo, il vantaggio sfiorato. Avevamo messo in difficoltà il Citta, ma avevamo preso gol. Spesso l’episodio può condannarti o agevolarti. Noi non abbiamo cambiato modo di giocare, abbiamo continuato a fare la nostra partita e sfiorato più volte il pari. Anche quando loro si sono chiusi, siamo stati calmi e pazienti, senza sbilanciarci e trovando i due gol vittoria. Ma stasera non è finita, è stato fatto solo il primo passo. Loro si difensono molto bene, compatti. Con l’uomo in meno sarebbero diventati meno pericolosi, ma più difficili da scardinare. Dovevamo essere bravi a far girare palla, a smarcarci, lo abbiamo fatto bene. Insigne? Sono contento anche di Ricci, Roberto sta bene e ha dato la scossa, ha spaccato la partita con le sue giocate e la sua rapidità. Abbiamo ripreso il match, l’abbiamo portato a casa. I ragazzi anche stasera hanno risposto presente e questo è positivo per le prossime”.

Benevento, Bucchi: “Dopo il gol subìto abbiamo continuato a giocare. I miei ragazzi ci sono, con stasera non è finita” ultima modifica: 2019-05-22T00:50:05+02:00 da Oreste Tretola
Giornalista a tuttocampo, 25 anni, studio Economia presso l'Università degli Studi del Sannio. Il calcio è la mia vita. Calcisticamente beneventano di nascita, salernitano d'adozione. Vorrei che il giornalismo fosse il mio futuro professionale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.