Bucchi in conferenza: “Domani i punti peseranno allo stesso modo di altre partite. La continuità sarà la nostra svolta”

BUCCHI BENEVENTO – Il tecnico del Benevento Cristian Bucchi ha parlato prima del posticipo contro il Verona di domani sera al Vigorito: “Ogni partita è difficile ed importante come le altre. I tre punti di domani hanno lo stesso valore di quelli prossimi contro Cosenza, Crotone e altre. Il modulo è camaleontico, dobbiamo essere aperti a varie soluzioni. Questa era la mia idea, ovviamente poi è stata condizionata anche dalle emergenze. Due punte più fisiche o più rapide? Dipenderà dall’avversario e da cosa voglio. Il Verona ha avuto difficoltà come noi, venendo da una retrocessione. Mi aspetto una squadra agguerrita, vogliosa di giocarsela a viso aperto. Loro sono bravi in ripartenza e alternano moduli e interpreti e noi dobbiamo limitare le loro caratteristiche. I duelli individuali sono fondamentali, vincerli farà la differenza. Del Pinto non ha i novanta minuti, potrebbe giocare uno spezzone alla fine. Bandinelli e Tello partiranno sicuramente titolari. Domani è una partita di cartello che porta automaticamente stimoli. Le motivazioni sono difficili da trovare in partite come quella a Carpi. La continuità si trova giocando contro tutte le squadre alla stessa maniera, con le stesse convinzioni. Quando ci riusciremo, allora avremmo fatto il salto di qualità. In B la differenza la fanno gli episodi, dobbiamo cercare di portarli dalla nostra parte. Non dobbiamo guardare le altre, mi interessa solo la mia squadra. In difesa abbiamo preso giocatori bravi sia nella linea a tre che a quattro. Ovviamente gli infortuni hanno scompaginato i piani. Il mercato? Faremo le dovute valutazioni sia tecniche che mediche”.

Bucchi in conferenza: “Domani i punti peseranno allo stesso modo di altre partite. La continuità sarà la nostra svolta” ultima modifica: 2018-12-08T17:47:24+02:00 da Oreste Tretola
Giornalista a tuttocampo, 24 anni, studio Economia presso l'Università degli Studi del Sannio. Il calcio è la mia vita. Vorrei che il giornalismo fosse il mio futuro professionale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.