Calciomercato, al vaglio l’ipotesi di una sessione aperta fino all’autunno

FIFA LEGHE CALCIOMERCATO – L’emergenza Coronavirus trascina con sè diversi problemi legati al calcio, non ultimo quello relativo al mercato. Infatti come riporta il Corriere dello Sport, ci sarebbero delle bozze d’intesa tra la Fifa e le leghe per creare una “finestra” di quattro mesi dalla fine dei campionati. Quindi nel caso in cui si sforasse il termine del 30 giugno, i contratti in scadenza e i prestiti sarebbero ancora validi, con scadenza coincidente con la fine dell’annata sportiva, ipotizzabile al 31 luglio. In tal caso il mercato partirebbe il 1 agosto per concludersi a fine novembre. In merito agli emolumenti, la Fifa invita club e tesserati a trovare un accordo sulla riduzione o differimento dei pagamenti. Altrimenti si può procedere con una sospensione, ma solo una volta individuate altre forme di sostentamento per i tesserati. Inoltre, sarà possibile destinare le risorse del Fondo Fifa anche agli atleti professionisti.

Calciomercato, al vaglio l’ipotesi di una sessione aperta fino all’autunno ultima modifica: 2020-03-28T12:10:55+02:00 da Pasquale Ucciero
Classe '96. Sono un appassionato di calcio a 360°. Questo sport è il vero e proprio "oppio" dei popoli ed io di certo, non mi sottraggo alla sua forza magnetica. La Serie B è un campionato difficile ma incredibilmente divertente, e poterne scrivere, grazie a questa redazione, mi rende orgoglioso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.