Calciomercato Serie B, da Bonifazi a Riviere fino a Petriccione: ecco le ultime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Siamo agli sgoccioli per quanto riguarda il calcio giocato con la disputa di playoff e playout, poi per le società che disputeranno la cadetteria l’anno prossimo la testa sarà solo sul mercato. Diversi club si stanno muovendo e le trattative in corso fanno ormai già parte di quest’estate particolarmente italiana.

Dopo la splendida stagione di PalermoAntonino La Gumina non è mai riuscito a trovare l’agognata continuità. Il calciatore ora in prestito alla Sampdoria (il riscatto è fissato a 5 milioni nel 2021) può tornare all’Empoli dopo aver lasciato la Toscana a gennaio. Non essendosi ritagliato uno spazio considerevole in blucerchiato, qualora arrivassero altri attaccanti dal mercato il classe 1996 sarebbe lasciato libero di giocarsi le proprie carte altrove. A riportare la notizia è SampGazzetta.it. Samuele Ricci, giovanissima rivelazione del centrocampo dell’Empoli, ha già molti estimatori in Serie A e all’estero. Come si legge su AlfredoPedulla.com, la Fiorentina vuole sfruttare gli ottimi rapporti con la società di Corsi per anticipare la nutrita concorrenza. Già il Napoli aveva infatti in passato offerto 11 milioni, ma l’operazione non si era conclusa perché il giocatore aveva mostrato incertezze, e il Borussia Dortmund aveva inviato un osservatore ottenendo relazioni eccellenti.

La caccia del Monza a colpi per raggiungere la Serie A prosegue ed il club brianzolo è alla ricerca di un trequartista per regalare a Brocchi alternative per il suo 4-3-1-2. Stando a quanto riferito da TMW, il Monza ha alzato il pressing per Juan Brunetta, trequartista classe ’97 in forza al Godoy Cruz, argentino ma con passaporto italiano. Sul calciatore, autore di 6 reti in Primera Division, c’è anche il Genk.

In scadenza nel 2021 e lontano dal rinnovo, Riccardo Brosco potrebbe lasciare l’Ascoli durante questa sessione di mercato. Secondo il Corriere Adriatico il difensore e capitano era già titubante circa la sua permanenza un anno fa e questa volta dovrebbe decidere di dire addio al club bianconero in cerca di nuovi stimoli e di un ingaggio più importante.

Il nuovo Torino di Marco Giampaolo è a caccia di un centrocampista d’ordine ed i profili valutati sono diversi. Stando a quanto riferito da Tuttosport il sogno granata è Torreira ma se le possibilità economiche non dovessero permetterlo, si virerebbe su Jacopo Petriccione del Lecce. Il club salentino si priverebbe del classe ’95 solamente per un’offerta attorno ai 3 milioni di euro, cifra richiesta per la cessione del calciatore.

La Spal, dopo l’odierna conferenza stampa in cui si è messo in chiaro ciò che sarà, da oggi in poi, si tuffa a capofitto nel mercato per rinnovare la rosa. Stando a quanto riportato da TMW, la dirigenza ferrarese ha messo nel proprio mirino, per il ruolo di centrocampista centrale, Michele Cavion, classe ’94 di proprietà dell’Ascoli, e Marco Carraro, classe ’98 in forza al Perugia e di proprietà dell’Atalanta. Per la corsia di destra piace invece Nadir Zortea, classe ’99 della Cremonese, ma anch’esso di proprietà dell’Atalanta.

Kevin Bonifazi, pilastro della difesa della SPAL, sarà uno dei primi a lasciare Ferrara dopo la retrocessione e gli estimatori per l’ex Torino non mancano. Come riferito da estense.com, infatti, il Cagliari è in pressing sul calciatore a cui offrirebbe un contratto da 800mila euro. Il nodo principale, però, è legato al prezzo del cartellino: il club estense ha pagato il difensore 12 milioni solo 6 mesi fa ed ora l’obiettivo è quello di monetizzare il più possibile cercando di cederlo ad una cifra che il Cagliari è disposto a spendere.

E’ ormai certo che il nome di Emmanuel Rivière è pronto ad infiammare la prossima sessione di mercato. Dopo l’ottima stagione a Cosenza, di cui si è reso protagonista indiscusso ai fini della salvezza in Serie B, mettendo a segno 13 gol in 31 presenze, l’attaccante francese è finito nel mirino di diversi club italiani. Per ultimo, all’interessamento del Crotone e della Sampdoria, si è aggiunto anche il Lecce. La squadra salentina – come riporta www.pianetalecce.it e www.tifocosenza.it – in seguito alla retrocessione in Serie B, è già al lavoro per costruire una squadra in grado di conquistarsi, nell’immediato, la promozione.

Il Cittadella, archiviata la dolorosa eliminazione dai playout per mano del Frosinone, è partito rapidamente con le trattative di mercato per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Nel mirino del club è entrato – secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport prima, e da TMW poi – Claudiu Micovschi. Il giocatore, esterno rumeno classe 2000 di proprietà del Genoa, è seguito però da diversi club di Serie C, tra cui l’Avellino, che vorrebbe trattenerlo per un’altra stagione.

La Reggina, squadra neo promossa in Serie B, che si è resa fin qui protagonista di un mercato di livello altissimo, pensa ora agli affari in uscita. Secondo quanto riportato da TMW, il Modena è piombato di prepotenza sulle tracce di Simone Corazza. L’attaccante classe 91, tra i protagonisti della vincente cavalcata dei calabresi quest’anno, è l’obiettivo del Modena per provare a dare l’assalto alle primissime posizioni nel prossimo campionato di Serie C.

Dopo la notizia di ieri riguardante Antonio Cassano, anche il suo partner d’attacco ai tempi della Sampdoria Giampaolo Pazzini è stato accostato alla Virtus Entella. L’indiscrezione, lanciata da SampNews24.com, specifica come al momento si tratti di un sogno di mercato che però non ha i connotati dell’impossibilità. L’esperta punta, svincolatasi dall’Hellas Verona, ascolterà ora qualsiasi proposta prima di decidere il proprio futuro.

Calciomercato Serie B, da Bonifazi a Riviere fino a Petriccione: ecco le ultime trattative ultima modifica: 2020-08-10T23:00:18+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.