Calciomercato Serie B, da Castro a Melchiorri fino a Bastoni: ecco le ultime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il calciomercato è un tema che sta tenendo appassionando sempre di più gli amanti del mondo del calcio che sono in attesa del ritorno in campo in campionato. Le società da diverso tempo si stanno muovendo sul mercato per non farsi trovare impreparate in vista della prossima stagione. Nelle ultime ore sono stati registrate interessanti trattative che proviamo a riassumere nel seguente articolo.

Diciassette gol conditi da due assist nell’ultimo campionato di Serie B: questo è il bigliettino da visita di Francesco Forte, attaccante attualmente in forza alla Juve Stabia. Meglio di lui, nella stagione passata, solo Iemmello e Simy. Le prestazioni dello Squalo non sono bastate a garantire la permanenza in cadetteria alle Vespe, motivo per il quale il suo futuro sarà altrove. Un profilo di tale livello ha determinate ambizioni che la società asseconderà. I campani sanno di avere tra le mani un diamante, dunque non hanno alcuna fretta di ufficializzare una cessione che, ad ogni modo, avverrà dinanzi all’offerta giusta. Al momento, però, ciò non si è concretizzato. Nonostante le numerose pretendenti che si sono fatte avanti, come appreso in esclusiva dalla nostra redazionela Juve Stabia non ha visto ancora soddisfatte le proprie richieste. I gialloblu sono consapevoli che questo sarà una sessione atipica, dai flussi di cassa ridotti e incrementabili quasi esclusivamente attraverso cessioni utili per finanziare il mercato. Ecco che, dunque, Forte potrebbe essere protagonista in un valzer di attaccanti potenzialmente considerabile un effetto domino. Dinamica che non ha ancora preso il via. Non c’è fretta: Forte partirà quando le condizioni lo permetteranno. 

Il Frosinone cerca un terzino destro e il nome giusto, come riporta Tuttosport, è quello di Vignali dello Spezia. Lo scorso anno il ragazzo ha giocato con regolarità prima di perdere il posto a favore di Ferrer. Ora per lui ci può essere l’occasione per fare una B da protagonista.

Prosegue il mercato anche in casa Cittadella e secondo quanto riporta TMW, gli occhi della società granata sarebbero ricaduti su Riccardo Barbuti, attaccante classe ’92 dell’Alma Juventus Fano. Secondo quanto riferito da Tuttosport, il Cittadella sarebbe vicinissimo a rilevare in prestito Alfredo Bifulco, esterno destro di proprietà del Napoli e lo scorso anno in prestito alla Juve Stabia. Con le Vespe il classe 97′ campano ha raccolto 26 presenze condite da 2 goal ed altrettanti assist.

Tra la grana Ninkovic ed il poco incoraggiante rendimento nelle amichevoli precampionato, la stagione dell’Ascoli non parte sotto i migliori auspici. Il club marchigiano sta tentando, quindi, di correre ai ripari cercando di rinforzare la rosa a disposizione del neo tecnico Valerio Bertotto. Per la difesa, secondo quanto riporta Tuttosport, la dirigenza del Picchio starebbe seguendo una doppia pista: si tratterebbe di Simone Bastoni dello Spezia e Gabriele Bellodi del Milan.

Ieri è emersa la voce di un possibile passaggio al Monza del centrocampista del Lecce Marco Mancosu (leggi qui). La redazione di Sportitalia ha contattato il ds dei brianzoli Filippo Antonelli per saperne di più. Il direttore ha confermato l’interesse sul classe ’88 però al momento non c’è stata ancora un’offerta concreta.

Non solo Andrey Galabinov nei radar del Vicenza. La società berica, per rinforzare il proprio attacco, avrebbe infatti messo gli occhi anche su un’altra pedina dello Spezia: si tratterebbe, come riferisce Tuttosport, dell’esterno Giuseppe Mastinu. I biancorossi avrebbero chiesto il calciatore in prestito ma il club ligure e lo stesso Mastinu, in scadenza di contratto con gli Aquilotti nel 2021, avrebbero chiuso a questa ipotesi immediata. Le cose potrebbero cambiare in caso di rinnovo da parte dell’attaccante sardo: qualora ciò avvenisse la possibilità di un prestito non sarebbe del tutto da escludere, anzi.

Ben Lhassine Kone è prossimo al ritorno al Cosenza. Come riferisce Alfredopedulla.com, la società silana avrebbe trovato l’accordo con il Torino, club titolare del cartellino del centrocampista, tant’è che nelle ultime ore sarebbe arrivato il via libera. Lunedì il calciatore ivoriano, classe 2000. sarà in città.

Sembrava praticamente fatta per il passaggio di Gennaro Tutino e Luca Palmiero, rispettivamente attaccante e centrocampista del Napoli, alla Salernitana ma l’improvviso caso di positività di Aurelio De Laurentiis al Covid-19 ha di fatto coinvolto tutti i Presidenti di Serie A presenti all’Assemblea di Lega, Lotito compreso, costringendoli ad attuare il relativo protocollo sanitario e bloccando, di fatto, la trattativa.

Per il fantasista, reduce dai prestiti a Verona ed Empoli della scorsa stagione, si era profilato un prestito biennale con riscatto fissato a circa 5 milioni di euro; prestito secco, invece, per il centrocampista nell’ultimo torneo a Pescara. Attesa anche per quanto concerne il nodo portiere: l’arrivo di Vid Belec non potrà concretizzarsi fino a quando non verrà piazzato altrove Alessandro Micai, partenza già annunciata ma non ancora concretizzata. Come riferisce il Corriere dello Sport, le trattative appaiono ora di non facile chiusura visto il momento di stallo del mercato e le nuove conseguenze derivanti dai recenti casi Covid-19.

Con la partenza di Alfonso direzione Cremona e le sirene provenienti dall’Inghilterra per Joronen, corteggiato da West Ham e Watford, il Brescia è chiamato a sondare dei profili anche per la porta. La società lombarda, come riferisce BresciaOggi.it, avrebbe messo nel mirino un tris di giovani portieri: Filip Stankovic dell’Inter, Marco Raina della Juventus e Andreas Jungdal del Milan. Occhio però anche alle indiscrezioni che rimbalzano dalla Romania: secondo alcuni media locali, infatti, anche Razvan Sava, portiere di proprietà della Juventus ed ex di Lecce e Pescara, sarebbe finito sul taccuino di Giorgio Perinetti.

Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il Lecce avrebbe effettuato un tentativo per Stefano Sabelli, difensore classe 93′ in forza al Brescia. Il calciatore è stato tra i protagonisti della promozione in Serie A di due anni fa delle Rondinelle e fra i pochi a distinguersi positivamente lo scorso anno in massima serie: trattativa molto difficile.

Salutati Vignato e Meggiorini, passati rispettivamente a Bologna e Vicenza, per il Chievo Verona è giunto il momento di andare a rinforzare il proprio reparto offensivo in vista dell’imminente avvio di campionato. Secondo La Gazzetta dello Sport, il club clivense sarebbe sempre molto vigile sulla posizione di Federico Melchiorri, in uscita dal retrocesso Perugia. Per quanto concerne la pista che porta a Vincenzo Millico, invece, secondo la Rosea i gialloblu si sarebbero tirati fuori dalla corsa al talento del Torino, ambito da numerosi club in cadetteria.

In Italia dal 2012, per Lucas Castro sembrerebbe essere arrivato il momento di salutare l’Italia ed il calcio italiano. Il centrocampista argentino classe 89′, che nel nostro Paese ha vestito le casacche di Catania, Chievo Verona, Cagliari prima di approdare alla SPAL, sarebbe vicino ad una nuova esperienza: come riferisce La Gazzetta dello Sport, infatti, sul Pata ci sarebbero delle sirene di mercato provenienti dagli Emirati Arabi.

Calciomercato Serie B, da Castro a Melchiorri fino a Bastoni: ecco le ultime trattative ultima modifica: 2020-09-11T22:30:51+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.