Calciomercato Serie B, le prime trattative dell’estate

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il campo ieri ha emesso gli ultimi verdetti per quanto riguarda i playout in Serie B e i playoff in Serie C. Il quadro ora appare completo, dunque i club che parteciperanno al prossimo campionato cadetto stanno già lavorando per farsi trovare pronti.

Possibile movimento in uscita dal Crotone. Marco Firenze, centrocampista dei rossoblù, potrebbe lasciare il club nella sessione di calciomercato estiva. Il calciatore classe 93′, con un contratto in scadenza nel 2020, vorrebbe trovare un minutaggio di maggior spessore, nonostante le buone statistiche dell’ultima stagione. Secondo quanto appreso dalla nostra redazione, il centrocampista offensivo starebbe aspettando la chiamata della Virtus Entella, a maggior ragione dopo la promozione in Serie B. Nei prossimi giorni potrebbero esserci delle novità in tal senso. L’eventuale trasferimento in quel di Chiavari gli consentirebbe di avvicinarsi a casa.

Salvata ieri in extremis ai rigori, la Salernitana, come raccolto dalla nostra redazione, avrebbe messo nel mirino Amilcare Fiumaradetto “Mirko“, giovane terzino classe 1998. Il ragazzo è reduce dall’esperienza in Serie D tra le fila del Picerno con cui ha raggiunto una storica promozione in terza serie al termine della stagione 18/19. Forte la concorrenza sul duttile terzino scuola Reggina anche dalla Serie C, con Padova ed Alessandria pronte ad insidiare i granata nella corsa al giocatore.

Come si legge su Tg24.info, il Frosinone ha due ipotesi per il ruolo di regista titolare: Santiago Colombatto Federico Viviani. I due nomi sono legati a doppio filo alle trattative con SPAL Cagliari per la cessione di Luca Paganini Camillo Ciano. I calciatori potrebbero infatti fungere da contropartita tecnica per facilitare la riuscita degli affari. Trattandosi, tuttavia, di due profili top per il campionato cadetto, l’arrivo di uno dei due escluderà quello dell’altro. L’eccezionale stagione vissuta alla guida del Trapani sta proiettando Vincenzo Italiano nel gotha della Serie B. Il Frosinone non è, infatti, l’unico club con ambizioni di promozione ad aver pensato a lui. Secondo Gianlucadimarzio.com, l’ex calciatore del Chievo costituisce il profilo ideale per il Benevento di Ciro Vigorito.

Prosegue la caccia ad un centravanti da parte del Livorno che dopo la salvezza ottenuta con molto sudore si getterà a capofitto sul mercato. Stando a quanto riferisce amaranta.it i toscani hanno messo nel mirino il classe ’97 Federico Bonazzoli, la scorsa stagione al Padova, e Jerry Mbakogu, che si svincolerà dai biancoscudati a fine giugno.

Sebbene abbia diverse richieste in Serie A, l’attaccante gambiano Musa Barrow è stato accostato al Perugia da Il Messaggero. Secondo il quotidiano, la dirigenza del Grifo ha parlato con l’Atalanta per il rinnovo del prestito di Luca Vido e ha chiesto informazioni anche sul classe 1998. In massima serie su di lui hanno messo gli occhi sia il Lecce che la SPAL, ma i buoni rapporti tra gli umbri e la Dea lasciano aperti spiragli per la trattativa.

Come segnalato dal Corriere dello Sport, dopo sei mesi molto positivi a Cosenza Carlos Embalo non vorrebbe rientrare al Palermo. L’attaccante impegnato in Coppa d’Africa con la Guinea-Bissau percepisce, tuttavia, un ingaggio troppo elevato per le casse del club silano. Al momento, dunque, mancano le condizioni economiche affinché il calciatore continui la propria esperienza in maglia rossoblù.

Filippo Melegoni potrebbe vivere un’altra annata con la maglia del Pescara. Stavolta però senza acciacchi di mezzo. La stagione da poco conclusasi non è stata delle migliori per il centrocampista: rimasto vittima della rottura del crociato anteriore, la sua annata si è conclusa a marzo. In prestito in riva all’Adriatico il classe ’99 ha raggiunto un bottino di 13 presenze, ma non dovrebbero essere le sue ultime apparizioni con la maglia degli abruzzesi. Secondo pescarasport24.it, l’Atalanta potrebbe decidere di prolungare di un’altra stagione la permanenza del proprio prospetto in maglia biancazzurra.

Se per quanto riguarda il tecnico tutto sembra ormai i dettagli, il Genoa adesso punta all’affondo anche per un fedelissimo di Aurelio Andreazzoli. Secondo quanto riporta La Gazzetta Dello Sport, l’Empoli potrebbe privarsi di quel Rade Krunic tanto ambito dalla Serie A. La squadra ligure è intenzionata ad accelerare i tempi, in virtù del fatto che per il classe ’93 le attenzioni sia dal mercato italiano che da quello estero non mancano. Tante le squadre alla finestra per il bosniaco, ma i rossoblu vogliono chiudere al più presto.

Il direttore sportivo del Pisa Roberto Gemmi è prossimo al rinnovo all’indomani della promozione in Serie B. A riportare l’indiscrezione è TMW, secondo cui le parti si accorderanno per un prosieguo del fruttuoso rapporto fino all’anno 2021. La programmazione del campionato cadetto, dunque, comincia dalla conferma di uno degli uomini chiave della stagione.

Aldo Caiazza, difensore scuola Udinese nell’ultimo anno al Picerno, è finito nel mirino del Perugia di Massimo Oddo. Secondo quanto raccolto dalla redazione di tuttogiuglianocalcio.com, infatti, l’ex tecnico di Crotone e Pescara avrebbe conosciuto ed apprezzato il classe ’99 durante l’esperienza friuliana. Una suggestione tutta da vivere. In Serie D, invece, il Giugliano ed il Taranto sono pronte ad accaparrarselo. Ma non è detto che il giocatore si muova dal Potenza, proprietario del suo cartellino.

Secondo quanto riportato da Monza-News.it, la squadra di Berlusconi starebbe pensando ad un nuovo portiere per sostituire il non convincente Enrico Guarna. Gli occhi sarebbero puntati su Giacomo Bindi, portiere del Pordenone. Per lui sarebbe un ritorno, avendo già militato nella stagione 2008/09, pur collezionando solo 2 presenze.

Tris di pretendenti per Andrea Meroni, difensore del Pisa protagonista assoluto della cavalcata dei toscani conclusasi con la B. Stando a quanto riferisce TMW, infatti, sul calciatore ci sono GenoaSampdoria e Sassuolo ma, col contratto in scadenza nel 2021, non sarà facile strapparlo ai neroazzurri che per la B vorranno mettere a disposizione di Mister D’Angelo un organico di qualità.

Prosegue il toto allenatore in casa Spezia che dopo la separazione con Marino è in attesa di trovare una nuova guida tecnica. Stando a quanto riferisce gianlucadimarzio.com, tra i diversi nomi già fatti, ci sarebbe anche quello di Alessandro Nesta, Campione del Mondo ed allenatore del Perugia nella stagione appena terminata.

Asse che potrebbe rivelarsi più caldo del previsto quello tra SPAL e Cremonesenon solo per quanto riguarda Mirco Antenucci. Secondo quanto raccolto dacuoregrigiorosso.com, infatti, il sogno dei lombardi pare corrisponda ad Alberto Paloschi, altro attaccante attualmente in forza agli Estensi. Trattativa che, a onor del vero, presenta non pochi ostacoli, a causa in particolar modo dell’alto ingaggio del giocatore.

Pur rischiando di perdere il baby Borrellifinito in orbita Juventus, il Pescara non rinuncia a puntare sui giovani. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.com, il Delfino avrebbe bussato alla porta del Sassuolo per il prestito di Gianluca Scamacca. L’attaccante impegnato con la Nazionale U20 nei Mondiali di categoria ha già avuto un breve trascorso in Serie B con la maglia della Cremonese, ma ora reclama lo spazio necessario per mettersi in mostra. Quella che conduce in Abruzzo potrebbe essere la pista ideale per assecondare il suo percorso di crescita.

Dopo aver avuto modo di allenarlo nella passata esperienza allo SpeziaPasquale Marino ha intenzione di portare Matteo Ricci a PalermoIl neo tecnico rosanero, come raccontato dal Corriere dello Sport, è alla ricerca di un regista da schierare davanti la difesa, e il classe ’94 corrisponde perfettamente all’identikit avanzato. Ceduto nella scorsa estate dalla Roma ai liguri a titolo definitivo (con diritto di recompra), Ricci potrebbe proseguire la propria carriera con il club  di Viale del Fante.

Juve Stabia alla ricerca di rinforzi per il prossimo campionato di Serie B. Secondo quanto riportato da “Il Mattino“, le vespe avrebbero messo nel mirino Gianluca Gaetano, centrocampista offensivo classe 2000 e di proprietà del Napoli. Per l’attacco si punta Mamadou Tounkara, classe 96′ di proprietà della Lazio e che quest’anno ha militato nel Michalovce. Su di lui c’è anche il Cosenza. Infine, la società campana avrebbe chiesto informazioni alla Juventus per il centrocampista Kastanos.

Bright Addae, centrocampista dell’Ascoli, è sempre più vicino al trasferimento alla Juve Stabia. Secondo quanto riportato da “Gianlucadimarzio.com”, il DS Polito starebbe lavorando per rinforzare l’organico e il calciatore ghanese classe 92′ potrebbe essere il primo acquisto delle “Vespe”. Nei prossimi giorni potrebbero esserci delle novità.

Continua a seguirci per restare aggiornati sul Calciomercato Serie B (clicca qui)

Articolo riassuntivo sul Calciomercato Serie B

 

 

Calciomercato Serie B, le prime trattative dell’estate ultima modifica: 2019-06-10T22:30:23+02:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.