Calciomercato Serie B, da Iemmello a Ciano fino a Moncini: ecco le ultime trattative

CALCIOMERCATO SERIE B

CALCIOMERCATO SERIE B – Il calciomercato in questa fase è entrato molto nel vivo ed ora le squadre stanno iniziando a definire gli organici in vista della prossima stagione. Nonostante il calcio giocato praticamente continuerà ad essere protagonista durante le preparazioni pre-campionato e la sosta per le Nazionali, è da diverso tempo che le società si stanno muovendo per rinforzarsi. Nelle ultime ore sono stati registrate interessanti trattative che proviamo a riassumere nel seguente articolo.

Gabriele Moncini, bomber del Benevento ed ex Cittadella, potrebbe tornare in Serie B. Stando a quanto riferito da pescarasport24.it, infatti, il calciatore interessa fortemente al Pescara in un affare che potrebbe coinvolgere anche Antei e Improta verso l’Abruzzo.

Non pago della sessione di mercato già notevole, il Monza ha avviato dei discorsi col Frosinone per Camillo Ciano. Secondo Monza-news, c’è ancora una notevole distanza tra l’offerta brianzola e la richiesta della società ciociara ma l’interesse del club biancorosso è vivo.

Quindici gol per meritarsi interessamenti dalla Serie A. Il ruolino di marcia di Michele Marconi con il Pisa è stato importante: lo sa bene il Crotone che, come apprendiamo da “La Gazzetta dello Sport“, vorrebbe aggiungere il centravanti al proprio roster nella massima serie. Non mancano pretendenti dalla categoria, dove la Cremonese punta con decisione il classe ’89: i grigiorossi cercano nuovi e importanti protagonisti. Le sirene di mercato, dunque, non mancano, ma il Pisa non vuole perdere la propria punta di diamante.

Quale sarà il futuro di Gennaro Tutino? L’attaccante classe ’96 ha dimostrato di poter fare la differenza in Serie B, dove pochi calciatori hanno il suo concentrato di tecnica ed esplosività. Le richieste, come noto, non mancano e, riporta La Gazzetta dello Sport, il calciatore di proprietà del Napoli dovrà scegliere una delle tre strade percorribili: LeccePescara e Salernitana le compagini che vorrebbero aggiudicarsi le sue prestazioni.

Nonostante la retrocessione con la Juve StabiaFrancesco Forte ha dimostrato di essere un attaccante più che valido per il campionato cadetto. Era dunque legittimo aspettarsi diverse richieste che, come apprendiamo dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport“, sono arrivate puntuali. Il centravanti è stuzzicato dalla nuova Salernitana targata Fabrizio Castori ma il Pordenone non demorde. Il classe ’93 è finito, inoltre, nel mirino del Lecce, e non sono da escludere improvvise accelerate delle lombarde Brescia e Cremonese che, a loro volta, sono alla ricerca di un calciatore con questo identikit.

Diciannove gol non sono bastati a rendere tranquilla la stagione di Pietro Iemmello, retrocesso con il Perugia e vessato dalle critiche. L’attaccante di proprietà del Benevento, racconta quest’oggi La Gazzetta dello Sport, cerca un centro di gravità permanente e, a tal proposito, è lusingato dall’interesse del Las Palmas, compagine attualmente militante nella Segunda División spagnola. Le richieste in Serie B, ad ogni modo, non mancano: Brescia e Pescara puntano il classe ’92.

Nella stagione da poco terminata ha avuto l’opportunità di macinare minuti in Serie A, ma l’obiettivo di Vincenzo Millico è quello di trovare continuità e stabilità per poter esplodere definitivamente. L’attaccante di proprietà del Torino, riporta La Gazzetta dello Sport, può vantare gli interessamenti di compagini militanti nella massima serie (Spezia) e nel campionato cadetto. La sua cessione è ipotizzabile unicamente con la formula del prestito, seppur il Chievo stia cercando di intavolare una trattativa proponendo Karamoko come trattativa di scambio. Restano vigili anche Pescara e Cosenza, con i Lupi che garantirebbero al classe 2000 il ruolo di leader e una maglia da titolare nel tridente di Occhiuzzi.

Una trattativa che sembrava in dirittura d’arrivo ma che ha subito una brusca frenata. Quello tra Diego Falcinelli e la Reggina potrebbe essere un mancato matrimonio dato che, riporta il portale redstarbelgrade.rs, l’attaccante di proprietà del Bologna pare sia vicino alla Stella Rossa, club con il quale è stato trovato un accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Il giocatore è atteso quest’oggi a Belgrado per le visite mediche.

Il futuro di Filippo Costa, calciatore di proprietà del Bari, sembra essere sempre più lontano dalla Puglia. Come si legge su TuttoCalcioPuglia.com, sul classe ’95 c’è l’interesse di ben quattro squadre cadette: ChievoRegginaVirtus Entella e Spal.

La Salernitana è sulle tracce di un attaccante e gli occhi dei dirigenti campani sono finiti su quelli di Giuseppe Fella, attaccante del Monopoli. Il calciatore, rivelazione della scorsa stagione coi biancoverdi, è finito nei radar dei campani: a riferirlo è Sky Sport.

Matteo Serrotti, centrocampista della Reggiana, potrebbe lasciare Reggio Emilia nel corso di questa sessione di mercato. Stando a quanto riferito da Sky Sport, infatti, il calciatore piace a Cesena e Foggia in Serie C.

Quasi sfumato Falcinelli, la Reggina si è rimessa alla caccia di un attaccante da regalare a Mister Toscano. Stando a quanto riferito da alfredopedulla.com, i calabresi sono tornati con prepotenza su Lamin Jallow, gambiano della Salernitana richiesto in B anche da altre squadre. Il calciatore, ora, è in cima alla lista degli attaccanti cercati dalla Reggina.

Una stagione, quella da poco terminata, nel corso della quale ha dimostrato di avere la stoffa per poter fare bene in Serie B. Stefano Pettinari ha fermamente intenzione di giocarsi nuovamente le proprie carte in Serie B e, apprendiamo da “La Gazzetta dello Sport“, l’occasione potrebbe arrivare dal Pordenone, che continua a cercare un centravanti.

Stando a quanto si legge sul Messaggero Veneto, oltre al regista Giacomo Calò il Pordenone starebbe pensando a un altro colpo a centrocampo. Si tratta del ventiduenne polacco di proprietà della Lazio Patryk Dziczek, calciatore che si è messo in mostra giocando in prestito con la maglia della Salernitana durante l’ultima stagione.

Christian Capone, seconda punta di proprietà dell’Atalanta, è pronto a trasferirsi in prestito a Pescara per la seconda volta. Il classe 1999 riabbraccerà dunque il tecnico Massimo Oddo, che molto aveva puntato su di lui nel corso dell’esperienza al Perugia. A riportare la notizia è La Gazzetta dello Sport.

Come si apprende da Il Messaggero, il futuro di Salvatore Bocchetti potrebbe essere in Serie B. Il calciatore – attualmente agli ordini di Juric all’Hellas Verona – è finito nel mirino del Pescara di Massimo Oddo. Il difensore recentemente ha espresso la volontà di rimettersi in gioco in un’altra realtà ed una chiamata dalla cadetteria potrebbe sicuramente essere presa in seria considerazione.

Calciomercato Serie B, da Iemmello a Ciano fino a Moncini: ecco le ultime trattative ultima modifica: 2020-09-09T22:30:14+01:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.