Calciomercato Serie B, tutte le trattative del giorno

CALCIOMERCATO SERIE B – Altro giorno di mercato: trattative che nascono, trovano conferme oppure svaniscono. Ecco il resoconto offerto dalla nostra redazione.

Secondo quanto riportato da TMW, uno dei nomi da tenere d’occhio per quanto riguarda il valzer attaccanti è quello di Matteo Ardemagni, esperto centravanti in forza all’Ascoli che interessa al Benevento, alla ricerca di un profilo simile che possa contribuire alla causa sannita nella lotta playoff. Occhio però al possibile inserimento del Frosinone.

Stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Ceravolo è sempre più vicino al ritorno a Benevento, squadra in cui fu protagonista nella storica cavalcata che valse la promozione in Serie A ai sanniti nella stagione 2016-2017. Dopo quasi un anno e mezzo, dunque, il classe 87′ è vicino a salutare il Parma, con l’ufficialità che dovrebbe arrivare nella in settimana.

L’ottima stagione disputata da alcuni dei gioiellini del Gozzano, nel girone A del campionato di Serie C, ha attratto molte delle compagini della serie cadetta. Tra questi, c’è da segnalare, come riportato da TuttoC.com, l’interesse di CarpiPescara e Crotone per il centrocampista Jean Lambert Evan’s, e per l’attaccante Junior Messias, che piace anche al Brescia. Interesse di Hellas e Cremonese, invece, per Petris.

Ha moltissimo mercato il classe ’97 del Parma, Giuseppe Carriero, centrocampista che in questo mercato di gennaio andrà a farsi le ossa. Stando a quanto riferisce Sportitalia, infatti, sul calciatore ci sono CrotoneCarpi e Venezia in Serie B ma la prima squadra ad essersi mossa è il Catania che spera di poter bruciare la concorrenza.

Gubbio tentato dal colpo Franco Ferrari. Il bomber, attualmente tra le fila del Brescia è finito, secondo il Corriere dell’Umbria, nel mirino della squadra eugubina, desiderosa di rinforzarsi nel reparto avanzato. Il ds del Gubbio Pannacci e l’agente del calciatore avranno un colloquio telefonico, idoneo a fissare un eventuale incontro, con lo scopo di capire se davvero ci siano le condizioni, economiche e non, affinché questa operazione possa realmente concretizzarsi.

Il Cittadella pensa a Nicolò Cherubin per rinforzare il reparto arretrato. Il difensore in uscita dall’Hellas Verona però, come riporta TMW, sarebbe finito anche nel mirino del Padova. Derby veneto dunque per l’esperto difensore, per il quale non mancano le pretendenti.

Uno dei pezzi pregiati di questa sessione di mercato è sicuramente Stoian, in uscita dal Crotone. Il rumeno fu uno degli artefici della straordinaria promozione degli squali in Serie A nella stagione 2015/2016. Ora però, è destinato a lasciare la Calabria, ed una delle squadre maggiormente interessate si è dimostrata la Salernitana.

Giacomo Volpe, giovane portiere in forza alla Cremonese, è pronto a lasciare la Lombardia per accumulare presenze ed esperienza. Secondo quanto raccolto da TuttoC.com, il classe ’96 interesserebbe ai laziali del Rieti.

Come riportato da Il Resto del Carlino, sia Lecce che Carpi stanno tentando di aprirsi una corsia preferenziale col Frosinone. Entrambe le società, infatti, sarebbero stregate dai giovani centrocampisti Emmanuel Besea Luca Matarese. Pare che il club emiliano sia sulle tracce dei due da maggior tempo, ma ora bisognerà valutare la posizione della dirigenza ciociara in seguito al deciso inserimento del ds salentino Meluso.

Il terzino sinistro dell’Ascoli Daniele Mignanelli si trova ormai al bivio della sua avventura marchigiana. Ormai è infatti ai margini del progetto tecnico di mister Vivarini, tanto che, come riporta il Corriere Adriatico, si è spesso allenato con la Primavera. Secondo il quotidiano locale, tuttavia, il calciatore ha già rifiutato diverse proposte dalla C

Sull’edizione de La Gazzetta dello Sport stampata oggi si analizzano i possibili scenari legati al mercato del Foggia. Secondo la Rosea, la concreta possibilità dell’arrivo in Puglia di Emanuele Calaiò potrebbe spingere Fabio Mazzeo a cambiare aria per garantirsi maggior minutaggio. Un sondaggio per il bomber trentacinquenne sarebbe stato effettuato dal Livorno.

Come si apprende sfogliano Il Secolo XIX, lo Spezia potrebbe liberare tre caselle in rosa durante questo mercato. L’esperto difensore centrale Nicholas Giani è cercato dalla Feralpisalò di Andrissi, ds che lo ha portato in Liguria lo scorso anno. Se per lui si tratterebbe di cessione definitiva, Bastoni Acampora andrebbero via in prestito. Entrambi pare che abbiano mercato in Serie C e sul secondo ci sarebbe il Vicenza.

L’esperienza con la maglia del Venezia di Sinisa Andelkovic può dirsi conclusa dopo un anno e mezzo. Il difensore, secondo TMW, ha raggiunto un accordo col Padova e si trasferirà dunque in biancoscudato.

Nonostante la Ternana, ormai da tempo, fosse dietro al giocatore, ecco un ribaltamento di fronte nella corsa che porta a Danilo Soddimo. Il centrocampista, in procinto di lasciare il Frosinone, potrebbe approdare alla corte di Massimo Rastelli in quel di Cremona. Il classe ’87 potrebbe divenire uno dei prossimi acquisti della Cremonese. A riportare la notizia è alfredopedullà.com.

Marcello Falzerano ha fatto valere la propria volontà di non rinnovare col Venezia e lascerà la Laguna a giorni. Il trequartista ha espresso il suo gradimento per la destinazione Perugia e il club umbro ha trovato un accordo per il suo acquisto con la dirigenza arancioneroverde.

Durante le trasmissioni di Sportitalia, il ds del Benevento Pasquale Foggia ha smentito due notizie che circolavano in queste ore. Nulla di fondato circa un trasferimento nel Sannio di Matteo Ardemagni e neanche plausibile una partenza a gennaio del centrocampista Viola.

Un altro forte difensore per la difesa del Monza: è ufficiale l’arrivo di Filippo Scaglia dal Cittadella.

Calciomercato Serie B, tutte le trattative del giorno ultima modifica: 2019-01-07T22:30:04+00:00 da Francesco Fedele
Classe '96, brividi al solo pensiero che diversi miei coetanei sono calciatori professionisti, starò invecchiando? Studente di Economia Aziendale, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta è stata "Gol" invece di papà o mamma. Ah, quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.