Carpi e Verona impattano: 1-1 al “Cabassi”

CARPI VERONA – Al Cabassi gli emiliani ospitano la compagine di Grosso. Obiettivi diversi in gioco, ma stessa necessità di fare risultato. Al 6′ prima occasione degli ospiti con Di Gaudio, ex del match, che trova solo l’esterno della rete. Al 26′ il Carpi sfiora il goal prima con Coulibaly poi con Jelenic, ma Silvestri è attento. Bravo anche Colombi poco dopo su un tiro di Di Carmine. Al 44′ tap-in vincente di Di Noia dopo la parata di Silvestri: 1-0 Carpi. Nella ripresa al 56′ entra Matos e segna subito, sfruttando un errore della difesa emiliana: 1-1. Al 67′ traversa di Concas. Al 72′ Di Noia sfiora la doppietta sugli sviluppi di un corner, palla fuori di poco. Al 77′ Bianchetti, in mischia, va vicinissimo alla rete. Dopo un’abbondante recupero, termina così, 1-1.

TABELLINO DEL MATCH 

MARCATORI: Di Noia al 44′, Matos al 56′

AMMONITI: Pezzi, Sabbione, Coulibaly (C), Dawidowicz, Danzi (V).

CARPI (3-5-2): Colombi; Sabbione, Pezzi, Poli; Pachonik, Jelenic, Vitale, Coulibaly, Di Noia; Arrighini, Marsura.
Allenatore: Castori.

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Empereur, Bianchetti, Dawidowicz, Vitale; Danzi, Colombatto, Zaccagni; Lee, Di Carmine, Di Gaudio.

Carpi e Verona impattano: 1-1 al “Cabassi” ultima modifica: 2019-02-02T16:59:09+00:00 da Pasquale Ucciero
Ciao a tutti, sono Pasquale, ho 21 anni. Il calcio è la mia passione, per un ragazzo vedere un pallone che rotola non è un mero movimento meccanico, dietro di esso c'è molto di più: gioia, lacrime, sudore, divertimento, fatica, tensione, euforia, vittorie, delusioni e rispetto per l'avversario prima di tutto! Da "grande" mi piacerebbe fare il telecronista e il mio sogno nel cassetto è commentare una finale di Champions magari ad Anfield Road !!! Far parte di questa redazione per me è motivo di grande orgoglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.