Carretta vuole la Salernitana, ma il Cosenza fa ostruzionismo: le ultime

CARRETTA SALERNITANA COSENZA – Non è un mistero: la Salernitana punta Mirko Carretta. La talentuosa ala destra, attualmente in forza al Cosenza, accetterebbe di buon grado il trasferimento in Campania, come si legge sull’edizione odierna de “Il Mattino“. I problemi, però, al momento sorgono a causa dell’ostruzionismo dei Lupi, che non voglio saperne di cedere il calciatore, nonostante quest’ultimo, si legge, pare abbia già trovato un’intesa di massima con il club di Lotito e Mezzaroma, sulla base di un contratto fino al 2023 con opzione di rinnovo di un ulteriore anno in caso di promozione in massima serie.

Sono ancora evidenti gli strascichi della partita del 29 novembre scorso, vinta dalla Salernitana ma che sta proseguendo nelle aule della giustizia sportiva. Il sodalizio del presidente Guarascio, riprende salernitananews.it, a stretto giro, tramite il legale Cesare Di Cintio, adirà anche le vie del Collegio di Garanzia del Coni nel tentativo di vedere riconosciuto l’errore tecnico dell’arbitro aquilano Dionisi in occasione del famigerato cambio Ba-Bruccini e dell’ammonizione comminata al primo, poi in seguito espulso. Clima, questo, che non favorisce operazioni di calciomercato tra le due compagini.

Nonostante non gli manchino altre richieste (in B c’è quella del Chievo, in C quelle di Padova e Bari), Carretta ha fatto sapere di volere la Salernitana, ergo nei prossimi giorni le parti proveranno ulteriori passi di avvicinamento, nel tentativo di convincere Guarascio. Non è da escludere un intervento in prima persona di Claudio Lotito.

 

Classe '96, Laureato Magistrale in Economia Aziendale con una tesi sulla Corporate Governance delle società calcistiche, italiano di nascita ma cittadinanza napoletana, appassionato di calcio a tal punto che la prima parola detta pare sia stata "Gol" invece di papà o mamma. Quando ho tempo scrivo, o almeno ci provo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.