Juve Stabia, Caserta dopo l’Entella: “Bisogna abbassare le antenne e pedalare”

CASERTA ENTELLA JUVE STABIA – Fabio Caserta si è concesso alla stampa dopo l’amara sconfitta di Chiavari con la Virtus Entella. Di seguito le sue dichiarazioni riportate dal sito StabiaChannel.it: “Il primo tempo abbiamo fatto bene, il secondo tempo molto male. La colpa è solo mia, non voglio nemmeno parlare della partita. Bisogna abbassare le antenne e pedalare. Nel primo tempo abbiamo avuto qualche occasione da goal non sfruttata. Nel secondo tempo, invece, io mi aspetto una reazione, che invece non c’è stata. Calvano si è svegliato con un ginocchio gonfio questa mattina, mentre Di Gennaro aveva un fastidio al flessore. Fortunatamente abbiamo visto Buchel, che ha fatto una buona gara, finché ha retto. Le altre scelte sono state tecniche, per questo dico che è colpa mia. Tonucci? E’ uscito perché ha avuto un problema al ginocchio, ha avuto una distorsione. Speriamo niente di grave. Anche Germoni ha ricevuto una botta alla caviglia. Pensiamo a cancellare questa partita, che è la cosa più giusta da fare”

Juve Stabia, Caserta dopo l’Entella: “Bisogna abbassare le antenne e pedalare” ultima modifica: 2019-12-01T20:44:58+01:00 da Francesco Gala
Salve a tutti! Mi chiamo Francesco ed ho 23 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione ed attualmente proseguo gli studi della Magistrale alla Federico II di Napoli. Lo sport ed il giornalismo sono due passioni che da sempre fanno parte di me. Sono un amante della Serie B e credo tantissimo nella redazione di "PianetaSerieB" formata da un gruppo di giovani con tanta voglia di fare bene.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.